Mercoledì, 07 dicembre 2022 - ore 23.44

La polizia al Festival della fotografia etica a Lodi

Questa raccolta racconta attraverso immagini, testi e documenti la storia nazionale oggetto di rilievi fotografici della Polizia scientifica

| Scritto da Redazione
La polizia al Festival della fotografia etica a Lodi

La questura di Lodi quest’anno partecipa al Festival della fotografia etica della città, con una raccolta di scatti fotografici della Polizia scientifica intitolata “Frammenti di storia”.

Questa raccolta racconta attraverso immagini, testi e documenti la storia nazionale oggetto di rilievi fotografici della Polizia scientifica, completata da scatti su vicende avvenute anche nelle province di Lodi e Milano.

Durante l’apertura della mostra il questore Nicolino Pepe ha sottolineato l’impegno quotidiano profuso dalla Polizia di Stato a favore della legalità e della comunità.

La polizia al Festival della fotografia etica

Ad introdurre la manifestazione il concerto della Banda musicale della Polizia di Stato diretta dal maestro Roberto Granata; i musicisti hanno eseguito due medley di Ennio Morricone e Nino Rota.

La mostra rimarrà aperta nei prossimi tre weekend (sabato e domenica), dalle ore 9 alle 20. Tutti i mercoledì la visita sarà dedicata alle sole scolaresche, previa registrazione al sito del Festival della fotografia etica.

251 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria