Martedì, 28 settembre 2021 - ore 10.03

Per una nuova Europa Il manifesto di Altiero Spinelli scritto nel giugno 1941

Nell’agosto del 2021 il Presidente Sergio Mattarella ha partecipato a Ventotene ad un seminario sull’80° anniversario della stesura del ‘Manifesto per una nuova Europa .

| Scritto da Redazione
Per una nuova Europa Il manifesto di Altiero Spinelli scritto nel giugno 1941 Per una nuova Europa Il manifesto di Altiero Spinelli scritto nel giugno 1941 Per una nuova Europa Il manifesto di Altiero Spinelli scritto nel giugno 1941

Per una nuova Europa Il manifesto di Altiero Spinelli scritto nel giugno 1941

Nell’agosto del 2021 il Presidente Sergio Mattarella ha partecipato a Ventotene ad un seminario sull’80° anniversario della stesura del ‘Manifesto per una nuova Europa .

Sergio Mattarella Non accogliere i profughi afghani non è all'altezza dei valori della Ue

Il presidente della Repubblica ha dialogato con gli studenti per il 40° seminario per la formazione federalista europea in occasione dell'80° anniversario del Manifesto di Ventotene.

L'anniversario Mattarella a Ventotene: "Strada europea presidio di libertà e diritti" Il presidente della Repubblica sull'isola dove è nata 80 anni fa l'idea di un'Europa unita. Tappa al cimitero, dove ha deposto fiori sulla tomba di Altiero Spinelli, fondatore del movimento federalista europeo e autore del manifesto di Ventotene, considerato uno dei testi fondanti dell'Unione europea. Poi, ha aperto il 40° seminario per la formazione federalista europea

"Valori come la libertà, i diritti, la pace, la collaborazione internazionale, la coesione sociale non sono confinabili in un solo territorio ma appartengono all'intera umanità. Sono anche i valori dell'Europa. La perdita della libertà anche in un luogo lontano del mondo, come visto in Afghanistan, incide fortemente nella vita della comunità internazionale.

Quel complesso di valori dell'Unione europea è il contributo dell'Europa alla comunità internazionale" aggiunge quindi il presidente della Repubblica, rimarcando come "in questi giorni una cosa appare sconcertante e si registra nelle dichiarazioni di politici un po' qua e là in Europa. Esprimono grande solidarietà agli afghani che perdono libertà e diritti, ma 'che restino lì,, non vengano qui perché non li accoglieremmo'. Questo non è all'altezza dei valori della Ue

Materiali sul Manifesto di Ventotene.

La prima stesura del Manifesto fu scritta da Spinelli e Rossi nel giugno 1941, dopo un ampio dibattito con Eugenio Colorni (un professore di filosofia esponente del Partito Socialista Italiano), sua moglie Ursula Hirschmann (una militante antifascista tedesca) e un piccolo gruppo di altri militanti confinati. Questa prima stesura circolò in segreto e nell’agosto dello stesso anno fu seguita da una seconda stesura con modifiche minori e che ammorbidiva il giudizio politico sull’URSS, attaccata dalla Germania in giugno. Il manifesto fu diffuso all’interno della Resistenza italiana da Ursula Hirschmann e Ada Rossi (moglie di Rossi) dal momento che esse non erano confinate ed erano libere di viaggiare (due sorelle di Spinelli, Gigliola e Fiorella, aiutarono a mantenere i contratti tra gli attivisti confinati a Ventotene e gli altri sul continente). Entrambe le stesure (manoscritte da Rossi su carta da sigarette) e le copie dattiloscritte e ciclostilate ricavatene sono perdute. Gli esatti contributi di Spinelli, Rossi e Colorni al Manifesto e la sua diffusione clandestina sono ancora da investigare.

Una versione stampata del Manifesto fu pubblicata nell’agosto 1943 a seguito della fondazione del Movimento Federalista Europeo a Milano. Questa versione è preceduta da una introduzione non attribuita ed è divisa in quattro sezioni, la terza delle quali è di Rossi. Nel gennaio del 1944 Colorni pubblicò a Roma una nuova edizione del Manifesto in un libro intitolato ‘Problemi della Federazione Europea’ contenente una sua nuova prefazione, una nuova versione del Manifesto divisa in tre sezioni e i due saggi scritti da Spinelli a Ventotene: ‘Gli Stati Uniti d’Europa e le varie tendenze politiche’ e ‘Politica marxista e politica federalista’.

Leggi tutto il dossier sul Manifesto di Ventotene

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

272 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online