Sabato, 26 novembre 2022 - ore 20.24

Piacenza: Al Teatro Open Space 360° in scena le lezioni aperte a conclusione del progetto educativo ''Alla ricerca di Antigone''

| Scritto da Redazione
Piacenza: Al Teatro Open Space 360° in scena le lezioni aperte a conclusione del progetto educativo ''Alla ricerca di Antigone'' Piacenza: Al Teatro Open Space 360° in scena le lezioni aperte a conclusione del progetto educativo ''Alla ricerca di Antigone'' Piacenza: Al Teatro Open Space 360° in scena le lezioni aperte a conclusione del progetto educativo ''Alla ricerca di Antigone''

Appuntamenti conclusivi per il progetto sulla legalità “Alla ricerca di Antigone”, che ha coinvolto diverse scuole superiori cittadine, affidato dall'Amministrazione comunale alla Compagnia Manicomics Teatro.

In calendario, presso il Teatro Open Space 360° di via Scalabrini 19, due lezioni-spettacolo aperte al pubblico: giovedì 12 maggio alle 15 e martedì 17 alle 19. Protagonisti gli studenti della 4° A del liceo classico Gioia (docente Annalisa Trabacchi), della 4° liceo artistico Cassinari – indirizzo Scenografia, seguiti dalla professoressa Lucia Montuori e della 3° E dell'istituto Casali con la docente Angela Zilioli, in una rappresentazione liberamente ispirata alla tragedia dell'Antigone dalla versione di Jean Anouilh. A seguire, in entrambe le occasioni, sarà proiettato il mediometraggio prodotto nell'anno scolastico 2020-2021 dagli allievi del liceo linguistico Gioia (oggi 4°A), dell'attuale 3°B del liceo scientifico Respighi e dell'attuale 5° Scenografia del liceo Cassinari, ispirato al dramma di Bertold Brecht “L'eccezione e la regola”.

Ingresso gratuito, con necessità di prenotare il posto telefonando al 3331741885. Anche l'assessore alle Politiche Giovani Luca Zandonella porterà un saluto agli studenti in apertura dell'incontro di giovedì 12.

I percorsi formativi di cui si potranno vedere gli esiti finali prendono il via dal bando che l'assessorato alla Sicurezza e Politiche Giovanili ha emanato per le realtà del terzo settore, per la realizzazione di progetti di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva rivolti ai giovani. L'iniziativa è stata realizzata da Manicomics Teatro, su ideazione e regia di Allegra Spernanzoni e Rolando Tarquini, mentre Leonardo Maria Tanoni e Margherita Serra hanno curato il laboratorio di movimento espressivo, coralità, scrittura creativa e maschera, laddove le musiche orgiinali, per l'adattamento brechtiano, sono state scritte da Lorenzo Moretto.

Ospiti speciali del progetto, per l'edizione 2021-2022, l'operatrice volontaria Nadia Cadrobbi del gruppo di pace “Operazione Colomba”, che agli inizi di aprile aveva incontrato i ragazzi per portare la testimonianza sulle attività di missione di pace non armata che l'associazione svolge in tutto il mondo, ripercorrendo inoltre la storia dell'obiezione di coscienza nella Costituzione italiana.

La compagnia Manicomics svolge attività di teatro sociale ed educativo da oltre vent'anni, in ambito locale e nazionale, affiancando alla produzione di spettacoli ed eventi culturali un'intensa attività di pedagogia teatrale nelle scuole, nei centri educativi, in realtà aziendali, in strutture psichiatriche o in contesti di disagio, utilizzando metodi e strumenti non convenzionali

245 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria