Sabato, 15 maggio 2021 - ore 20.33

POSTINO La protesta #Nastrini Colorati è arrivata alla scuola dell'infanzia

Come noto, la protesta è contro la DAD, perché non sia tolto ai bambini il diritto di andare a scuola.

| Scritto da Redazione
POSTINO La protesta #Nastrini Colorati è arrivata alla scuola dell'infanzia

POSTINO (Cremasco)  La protesta dei #Nastrini Colorati è arrivata anche alla scuola dell'infanzia di #Postino.

Come noto, la protesta è contro la DAD, perché non sia tolto ai bambini il diritto di andare a scuola.

Un nastrino colorato per ogni bambino o ragazzo che resta a casa in Dad e per ogni genitore che lo accompagna in questo complicato percorso. Nastri come colori al vento per manifestare che bambini e ragazzi ci sono, anche se non si vedono e non si sentono.

Ci sono bambini che sono dai nonni, o che hanno un genitore che non lavora, ma ci sono bambini, anche a Postino, che devono stare con le babysitter, perché non hanno chi li aiuti e perché i genitori devono lavorare. Queste famiglie si sentono abbandonate dalle istituzioni.

Ogni famiglia può fare una passeggiata fino alla propria scuola (gli iscritti all'infanzia di Postino sono 25) e legare  un nastro colorato alle sbarre del cancello con la promessa di slegarlo quando finalmente si tornerà in classe.

"Una protesta visibile, silenziosa, rispettosa del distanziamento fisico, adatta a tutti perché la scuola è inclusione e partecipazione", ha commentato la mamma di una piccola alunna.

122 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online