Lunedì, 08 marzo 2021 - ore 04.24

Sarà necessario vaccinarsi tutti gli anni | Elia Sciacca (Cremona)

Tutti potremo constatare l’efficacia del vaccino nel tempo, e forse la consapevolezza che per diversi anni dovremo vaccinarci in massa,

| Scritto da Redazione
Sarà necessario vaccinarsi tutti gli anni | Elia Sciacca (Cremona)

I vaccini anticovid mutano. Sarà necessario vaccinarsi tutti gli anni | Elia Sciacca (Cremona)

Egregio direttore la scarsità di approvvigionamento dei vaccini anti covid 19, in atto sta creando nel nostro paese e nel mondo intero, non poche preoccupazioni, il vaccino è considerato una risorsa indispensabile per calmierare l’epidemia, la carica virale del virus aumenta con l'età pertanto è sacrosanto proteggere oltre che gli addetti al settore sanitario e servizi loro collegati, anche e soprattutto gli anziani, i virus oltre ad essere altamente contagiosi hanno anche ahimè la capacità di mutare molto rapidamente e questo effetto fa sì che essi formano delle popolazioni di mutanti, leggermente diversi dall'originale che vengono denominati quasi specie virale, pertanto si può ritenere che queste continue trasformazione dei virus, porteranno alla spasmodica ricerca della scienza ad nuovi vaccini per sconfiggere questi tipi di virus mutanti, per cui la vaccinazione è certamente utile, ma non risolutiva per combattere la pandemia del Covid 19, queste mutazioni continue del virus, per replicare la propria esistenza, creano  virus sempre più contagiosi e anche probabilmente  più pericolosi dal punto di vista della patogenicità,  la storia ci ha insegnato che l’uso talvolta sconsiderato degli antibiotici, hanno creato negli anni virus che resistono alla somministrazione degli antibiotici, quindi con le attuali vaccinazioni di massa, la scienza e la ricerca scientifica cercheranno in tutti i modi di accelerare i tempi nella creazione dei vaccini , ma presumo che la velocità della replicazione dei virus sarà sempre di molto superiore, alla velocità di somministrazione e creazione dei vaccini, pertanto il mutamento continuo del virus ci costringerà per ridurre significativamente la probabilità di contagio a cambiare e rivedere in modo significativo l'attuale stile di vita, auspico naturalmente che si possa raggiungere l’immunità di gregge, dopodiché, tutti potremo constatare l’efficacia del vaccino nel tempo, e forse la consapevolezza che per diversi anni dovremo vaccinarci in massa, per tentare di arginare, l’inevitabile e prevedibili effetti della contagiosità, e pericolosità, dovuta alla continua mutazione del virus.

Elia Sciacca (Cremona)

 

402 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online