Giovedì, 18 agosto 2022 - ore 01.17

Successo per The War and Treaty

| Scritto da Redazione
Successo per The War and Treaty Successo per The War and Treaty Successo per The War and Treaty Successo per The War and Treaty

Successo per The War and Treaty che si sono esibiti domenica 26 giugno nel chiostro dell’ex Monastero di Santa Chiara a Piacenza, nell’unica tappa italiana grazie a Fedro Cooperativa, in collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano all’interno delle Notti di Santa Chiara. Inseriti nel cartellone della XVIII edizione del Festival Dal Mississippi al Po i The War and Treaty hanno coinvolto per un’ora e mezza la platea: quasi 300 persone hanno potuto apprezzare il sound afroamericano del duo di New Orleans, una fusione tra blues, gospel, country e rock and roll. Il duo, formato da Michael Trotter Jr. e Tanya Blount-Trotter, ha creato un continuo scambio di energia con il proprio pubblico e parlato d’amore in una scaletta densa e ricca di storie e aneddoti personali.

Tra il pubblico anche il Presidente de Il Popolo del Blues, Fabrizio Berti: “Il Popolo del Blues segue con grande attenzione gli appuntamenti in tutta Italia. Per noi era doveroso venire qui questa sera a Piacenza ad ascoltare una band di assoluto livello come i The War and Treaty. Fedro Cooperativa da sempre è un punto di riferimento per gli amanti di questo genere di musica. Ora vi aspettiamo a Pistoia”.

Davide Rossi, Presidente Fedro Cooperativa: “Abbiamo creduto tantissimo in questa band e la felicità del pubblico ci ha dato ragione. Questo concerto porta al centro la voce e i messaggi di amore e spiritualità. Siamo davvero orgogliosi di aver avuto l’intuizione di portare a Piacenza i The war and Treaty nell’unica tappa italiana. Ma non finisce qui: venerdì vi aspettiamo a Castell’Arquato per la Semifinale dell’Italian Blues Challenge che vedrà sfidarsi quattro band per accedere alla finale italiana a Potenza. ”.

THE WAR AND TREATY

Da quando si sono formati nel 2014, The War And Treaty hanno accumulato un seguito eclettico, soprattutto in America. Il loro sound è una fusione blues, gospel, country e rock-and-roll. Il duo, formato da Michael Trotter Jr. e Tanya Blount-Trotter, crea incessantemente un continuo scambio di energia con il proprio pubblico, una dinamica che i due hanno portato sul palco come apertura al leggendario Al Green e tournée con artisti del calibro di Brandi Carlile e Jason Isbell. Quando è arrivato il momento di scegliere un titolo per l’album, i War And Treaty sono arrivati rapidamente a Hearts Town, soprannome del duo di Nashville affibbiato dalla loro devotissima fanbase. Hearts Town arriva in seguito all’uscita di Healing Tide del 2018, uno sforzo ampiamente acclamato dalla critica, che ha portato The War And Treaty a essere nominati come Emerging Act of the Year dall'American Music Association. E mentre l'album sfrutta immancabilmente l'elettrizzante vitalità del loro live set, ogni canzone mette in luce la narrazione sincera e la semplicità poetica di The War And Treaty. Con il suo arrangiamento di archi cadenzato e il lavoro di chitarra a cascata, il disco trasforma le storie personali in un sentimento universale, attestando lo straordinario potere di sollevarsi a vicenda nei momenti difficili.

FEDRO COOPERATIVA

Fedro è una cooperativa sociale che organizza eventi culturali con l’obiettivo principale di incentivare la crescita culturale, la socializzazione, l’integrazione sociale attraverso due strumenti: la musica dal vivo, in particolare la musica blues, come portatrice di culture lontane nel tempo e nello spazio, e incontri letterari nazionali/internazionali che siano alla portata di tutte le fasce sociali e culturali.

www.fedrocooperativa.com

Video su YouTube: Fedro Cooperativa

 

114 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria