Martedì, 21 maggio 2024 - ore 06.39

UISP (CR) E' partito il progetto 'E-Sportiamo inclusione'

Il progetto è finanziato da Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona.

| Scritto da Redazione
UISP (CR) E' partito il progetto 'E-Sportiamo inclusione'

E' partito il progetto “E-Sportiamo inclusione” finanziato da Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona.

A capofila del progetto l’Associazione Amici di Gianni e Massimiliano (ODV) e come partner Uisp Comitato Territoriale Cremona APS,   l’Associazione  Ticonzero  APS e il progetto InclusiON.

Il progetto è sostenuto finanziariamente, per la durata di due anni; esso consiste in una proposta di laboratori sportivi e ricreativi sul tutto il territorio della provincia e accompagna le persone con disabilità, dai 6 anni in su, a sostenere la possibilità di usare in autonomia il loro tempo libero.

Con particolare attenzione agli svantaggi e ai bisogni il progetto cerca di colmare questo vuoto aprendo la possibilità ad una vasta gamma di utenza.

Grazie a questo progetto sarà possibile affiancare un educatore o un adattamento realizzando nuove attività o riadattando quelle già esistenti attraverso la collaborazione di esperti ed educatori allo scopo di promuovere proposte inclusive durante il tempo libero delle persone con disabilità.

Attraverso l’intreccio sportivo, ludico, ricreativo e sociale ponendo lo sport come strumento per il raggiungimento di certi obbiettivi progettando, monitorando e valutando l’andamento dei percorsi di gruppo che quelli individuali dei singoli partecipanti, dando riscontri alle famiglie dei risultati e collaborando con i servizi sociali dove c’è necessità.

Il progetto si pone come obiettivo l’incremento di occasioni per socializzare tra giovani con e senza fragilità favorendo legami attraverso un lavoro di benessere emotivo e razionale, coinvolgendo persone che non frequentano attività o disoccupate incrementando la loro stima e autodeterminazione attraverso un’opportunità di training per l’insegnamento delle competenze e dell’autonomia promuovendo contesti inclusivi attraverso una sua cultura, creando tempo libero e situazioni, fornendo una continuità nei passaggi della vita importanti.

Auspichiamo la partenza delle attività sparse per tutto il territorio con i diversi partner e la partecipazione dei bambini, ragazzi e adulti cremonesi.

L’ Associazione Amici di Gianni e Massimiliano (gianniemassimiliano@gmail.com) utilizza i fondi per gestire l’attività sportiva dei ragazzi autistici in piscina attraverso un corso di nuoto perché, attraverso l’attività natatoria, riescono a migliorare le competenze di base, aumentando la loro indipendenza nelle piccole cose.

Uisp (cremona@uisp.it) , tramite il progetto InclusiON (manuelgenerali@gmail.com) , offrono attività multisport aiutati dagli spazi dalle realtà locali ai ragazzi durante i pomeriggi liberi, mentre Centro Ticonzero (ticonzerolab@gmail.com ) , propone attività di Arteterapia e Teatro Sociale finalizzate al benessere psicofisico dei partecipanti.

 

 

452 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online