Lunedì, 19 aprile 2021 - ore 05.43

Vincenzo Montuori alcune poetesse sudamericane affermate a livello internazionale

Sono numerose le poetesse sudamericane che si sono affermate a livello internazionale in particolare in Argentina , in Cile e in Uruguay, che pur non essendo delle grandi nazioni, sono molto ricche di poesia.

| Scritto da Redazione
Vincenzo Montuori  alcune poetesse sudamericane affermate a livello internazionale

Vincenzo Montuori  alcune poetesse sudamericane affermate a livello internazionale

Sono numerose le poetesse sudamericane che si sono affermate a livello internazionale in particolare in Argentina , in Cile  e in Uruguay, che pur non essendo delle grandi nazioni, sono molto ricche di poesia.

Segnalo la uruguaiana IBARBOUROU, la MISTRAL, premio Nobel in Cile , la STORNI e ALEJANDRA PIZARNIK in Argentina. Quest’ultima nasce  nel 1939 a Buenos Aires da una famiglia di origini ebraiche e si trasferisce da giovane a Parigi dove collabora a diverse riviste letterarie e traduce in spagnolo molti poeti francesi.Muore suicida nel 1972. Dalle prime raccolte come “La terra più straniera” del 1955 fino all’ultima “Nomi e figure “ del 1969 P. sviluppa il tema dell’amore come quello di una condizione quasi fuori dalle coordinate terrestri e i suoi versi sul tema sono dominati da una sensazione di lontananza , di impossibilità di accesso che conferisce ai testi un carattere di  struggente consapevolezza.Qualche esempio:

UNO SGUARDO

uno sguardo dalla fogna

può essere una visione del mondo

la ribellione sta nel guardare una rosa

finché gli occhi non siano consumati

SEGNI

E ancora oso amare

il suono della luce in un’ora morta,

il colore del tempo su un muro abbandonato .

Ho perso tutto nello sguardo.

Così lontano il chiedere. Così vicino sapere che manca.

VERTIGINI

Questo lilla perde i fiori.

Da se medesimo cade

e cela la sua antica ombra.

Morirò di cose come questa.

L’OBLIO

sull’altra riva della notte

l’amore è possibile

-portami la’-

portami tra le dolci sostanze

che muoiono ogni di’ nel tuo ricordo

NOMINARTI

Non è la poesia della tua assenza,

solo un disegno, una crepa in un muro,

un che d’amaro,qualcosa nel vento.

ALEJANDRA PIZARNIK

traduzioni di FRANCESCO TENTORI MONTALTO

707 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online