Domenica, 27 settembre 2020 - ore 12.33

3° Concorso Letterario Nazionale Poeti e Scrittori Uniti in Beneficenza

Le migliori opere saranno pubblicate nell'antologia del premio. I proventi della vendita dei volumi saranno devoluti in beneficenza.

| Scritto da Redazione
3° Concorso Letterario Nazionale Poeti e Scrittori Uniti in Beneficenza

L’A.L.I. Penna d’Autore di Torino indice la terza edizione del Concorso Letterario Nazionale «Poeti e Scrittori Uniti in Beneficenza» con l’obiettivo di realizzare una piccola collana legata ai quattro Vangeli canonici della Cristianità. Il tema del concorso è ampio e gli autori possono ispirarsi ad argomenti di grande spessore, come la pace nel mondo, la carità, il volontariato, l'amore verso Dio, verso la Madonna, verso i Santi, verso Papa Francesco e i suoi predecessori, o prendere spunto dal Vangelo, dai miracoli di Gesù, dalle Sue parabole, dalla Sua vita, morte e risurrezione.

Gli autori che desiderano partecipare a questa iniziativa sono invitati a leggere il regolamento pubblicato sul sito http://www.pennadautore.it/premio.htm, o richiederlo per posta a questo indirizzo: A.L.I. Penna d'Autore - Casella Postale, 2242 - 10151 Torino.

Il concorso scade il 30-11-2016 ed è strutturato in due sezioni: 

A) POESIA: si partecipa con una/due/tre poesie, edite o inedite, contenute in un massimo di 33 versi l'una (comprese eventuali righe bianche se composte da strofe), più il titolo. Quota di partecipazione: di 10,00 euro per una singola poesia, 15,00 euro per due/tre poesie.

B) NARRATIVA/SAGGISTICA: si partecipa con uno o più elaborati editi o inediti, contenuti in un massimo di tre cartelle dattiloscritte l’uno (non superiori ai 5000 caratteri l'uno spazi inclusi), più il titolo. Quota di partecipazione: 10,00 euro per ogni singolo elaborato.

PREMI - I vincitori delle due sezioni riceveranno rispettivamente i seguenti riconoscimenti: 

1° premio: Targa di Primo Premio + assegno di 500,00 euro + una copia del volume antologico. 

2° premio: Targa di Secondo Premio + assegno di 300,00 euro + una copia del volume antologico.

3° premio: Targa di Terzo Premio + assegno di 200,00 euro + una copia del volume antologico.

Dal 4° al 10° posto: Diploma d'Onore e una copia del volume antologico. Le opere più significative selezionate oltre il decimo posto saranno pubblicate nell'Antologia del Premio che quest’anno sarà dedicata al Vangelo Secondo Luca. Dello stesso volume sarà creato un eBook che potrà essere scaricato gratuitamente dal sito http://www.pennadautore.it. Gli Autori delle opere pubblicate riceveranno la Menzione d'Onore

L'Antologia verrà stampata su carta pregiata con copertina in similpelle e fregi e scritte in oro; il ricavato della vendita dei volumi sarà devoluto in beneficenza in favore di quegli enti umanitari che si adoperano per rendere meno dura la vita di quanti vivono in condizioni disagiate: gli anziani, i malati, i cassintegrati, le famiglie povere, coloro che non hanno un reddito e sostenuti solamente da pochi angeli del volontariato. I volumi potranno essere prenotati anche da coloro che non intendono partecipare al concorso rivolgendosi alla segreteria del premio tramite e-mail ali@pennadautore.it o per posta all'A.L.I. Penna d'Autore - Casella Postale, 2242 - 10151 Torino.

923 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

UAO, la prima radio per bambini

UAO, la prima radio per bambini

Si accendono ad Arezzo le frequenze di Radio UAO, la prima web radio dedicata esclusivamente ai bambini. Questo innovativo progetto ha preso il via con un portale web e con un palinsesto pensato per i più piccoli che, tutti i giorni e per tutto il giorno, trasmetterà musiche, canzoni, filastrocche, storie, attività e giochi volti a far vivere momenti di divertimento e di intrattenimento per tutta la famiglia. Il progetto trova origine da un'intuizione di Marco Casini, aretino e padre di cinque figli che ha ideato questo innovativo canale pensato sui tempi e sui bisogni dei bambini e capace di favorire una loro educativa interazione con i genitori. Uao è ideato anche come uno strumento per condividere esperienze e creatività attraverso il contributo di tutti gli utenti, dando vita ad una radio unica nel suo genere nel panorama nazionale che ha già riscosso ascolti, apprezzamenti e contributi dall'Italia e dall'estero.