Martedì, 02 giugno 2020 - ore 02.45

Fontana: ''Vicino ad ambulanti, ma lamentele eccessive''

Fontana: ''Vicino ad ambulanti, ma lamentele eccessive''

| Scritto da Redazione
Fontana: ''Vicino ad ambulanti, ma lamentele eccessive''

«Io sono vicino agli ambulanti, credo di aver fatto tutto il possibile. L’unica limitazione posta è prevista dalle linee guida nazionali che vengono applicate a tutte le attività commerciali, e cioè la delimitazione degli spazi mercatali per consentire un ingresso graduale dei clienti, per evitare assembramenti all’interno del mercato». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, rispondendo alla domanda di un ambulante che chiedeva quando si potrà a tornare a lavorare nei mercati senza recinzione, nel corso del collegamento con la trasmissione Aria Pulita su 7 Gold. «Sono perplesso - ha aggiunto Fontana - non mi sembrano regole che limitano così tanto le attività, sono le stesse dei negozi, dei supermercati e di tutte la attività in cui c’è del pubblico. I principi sono quelli del distanziamento, della mascherina e della pulizia delle mani. Che ci si lamenti di questo mi sembra un po’ eccessivo».

 
97 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria