Venerdì, 30 ottobre 2020 - ore 15.11

In Francia più di 13mila casi in un giorno. Positivo anche il ministro dell’Economia Le Maire

Registrate anche 123 vittime, il numero più alto dalla scorsa primavera.

| Scritto da Redazione
In Francia più di 13mila casi in un giorno. Positivo anche il ministro dell’Economia Le Maire

La Francia ha registrato un nuovo record di positivi: 13.215 nuovi casi in 24 ore. Inoltre ci sono state 123 vittime in un giorno, un numero che non si vedeva dalla scorsa primavera. Da segnalare però che c’è stato un recupero dati di 237 dossier di ricoveri e 76 decessi.

Tra i contagiati c’è anche il ministro dell’Economia Bruno Le Maire, che ha comunicato la sua positività via Twitter e si è ovviamente emesso subito in isolamento.

L’Ile-de-France, che è la regione di Parigi e risulta la più colpita, ha sconsigliato riunioni di famigliari o amici con più di dieci persone. Inoltre la scuola Sciences Po, che è quella in cui si forma la classe dirigente francese, resterà chiusa fino al 4 ottobre perché al suo interno sono stati trovati 40 positivi.

Anche a Nizza aumentano i divieti, infatti sono proibiti gli aperitivi in spiaggia dopo le 20 e i picnic con più di dieci partecipanti.

L’Authority della Sanità intanto ha dato il via libero ai test con la saliva per chi ha sintomi del Covid-19, ma non sono raccomandati per gli sintomatici, perché più del 75% dei positivi non risulterebbero. In un comunicato viene spiegato:
“Un numero significativo di focolai epidemici ha origine nell’ambito familiare o degli amici. Spetta a tutti proteggere i propri cari rivedendo l’organizzazione delle riunioni private quando superano i 10 partecipanti”

Per questo non si può superare il limite delle 10 persone per feste o riunioni senza l’autorizzazione delle prefettura.

171 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria