Domenica, 13 giugno 2021 - ore 04.16

Iss, 37,4% decessi probabili Covid in Rsa

Iss, 37,4% decessi probabili Covid in Rsa

| Scritto da Redazione
Iss, 37,4% decessi probabili Covid in Rsa

Nelle Residenze sanitarie per anziani il 37,4% dei decessi tra i residenti, pari a 1443 su 3859 deceduti (dal primi febbraio) ha interessato residenti con riscontro di infezione da SARS-CoV-2 o con manifestazioni simil-influenzali. Lo scrive l’Istituto superiore di sanità nel secondo rapporto sulle strutture Rsa che stanno rispondendo al questionario diffuso alle strutture. I dati si riferiscono a 576 Rsa su 577 che hanno finora risposto al questionario. L’indagine è partita lo scorso 24 marzo. Tra il totale dei 3859 soggetti deceduti, 133 erano risultati positivi al tampone e 1310 avevano presentato sintomi simil-influenzali. Il tasso di mortalità fra i residenti (residenti al 1/o febbraio e nuovi ingressi dal 1/o marzo), considerando i decessi di persone risultate positive o con sintomi simil-influenzali, è del 3,1% ma sale fino al 6,8% in Lombardia.

 
499 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria