Venerdì, 19 luglio 2024 - ore 13.07

La Cina ha installato la più grande e potente turbina eolica offshore del mondo

Una pala eolica offshore da 16 MW. 34 chilowattora di elettricità ogni volta che completa un giro

| Scritto da Redazione
La Cina ha installato la più grande e potente turbina eolica offshore del mondo

Ad annunciarlo è stato il Quotidiano del Popolo, organo ufficiale del Partito Comunista cinese: «Alle 14:30 del 28 giugno, la prima turbina eolica offshore da 16 MW al mondo è stata installata con successo presso il parco eolico offshore del Fujian, gestito dalla China Three Gorges Corporation. Questo segna un importante passo avanti nelle capacità di produzione di apparecchiature di fascia alta e nelle capacità di costruzione di energia eolica offshore in acque profonde, raggiungendo un livello leader internazionale.L’unità testerà in modo completo le varie prestazioni nel corso del funzionamento commerciale e fornirà supporto tecnico per l’applicazione su vasta scala delle turbine eoliche offshore da 16 MW in futuro».

La prima turbina eolica offshore al mondo con una capacità installata di 16 megawatt è stata infatti installata dalla Baihetan, una piattaforma offshore con una capacità di sollevamento di 2.000 tonnellate, a Pingtan, nella provincia del Fujian, nella Cina orientale. Il procedimento di installazione della pala eolica ha rappresentato una sfida a causa delle sue grandi dimensioni. Il capitano della pisattaforma  di Baihetan, Li Gang, ha sottolineato che «L’altezza del pozzo centrale della turbina eolica da 16 MW è di 152 metri, 34 metri più alta di quella delle normali turbine eoliche da 10 MW».  Il peso della sala macchine e del generatore è di 385 tonnellate, ogni  pala è lunga 123 metri e l’area di spazzamento della girante è di circa 50.000 metri quadrati, circa quanto 7 campi da calcio.

Secondo China Media Group, la turbina consentirà di produrre 34 chilowattora (kWh) di elettricità ogni volta che compie un giro, per una produzione annua di energia elettrica di 66 milioni di kWh che consentirà di soddisfare il consumo elettrico di 36.000 famiglie composte da tre persone.

Secondo il il Quotidiano del Popolo, «Questa capacità di generazione di energia rappresenta un risparmio di 22.000 tonnellate di carbone standard, nonché una riduzione di 54.000 tonnellate di anidride carbonica.

Lei Zengjuan, direttore esecutivo della filiale del Fujian della China Three Gorges Corporation, ha sottolineato che «L’installazione della turbina segna un’importante pietra miliare nello sviluppo dell’industria eolica offshore in Cina. Il dispositivo entrerà nella fase operativa e di test e dovrebbe essere collegato alla rete elettrica nazionale all’inizio di luglio».

Il vice direttore generale della CTG nel Fujian, Liu Jianping, ha aggiunto: «Nel 2024 è prevista l’installazione di altre 7 turbine da 16 MW nella contea di Zhanpu, oltre a promuovere la produzione in serie del dispositivo».

Secondo i media statali cinesi, a marzo la capacità installata cumulativa di energia eolica offshore connessa alla rete elettrica cinese era di circa 30,89 milioni di kW.

854 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria