Domenica, 17 novembre 2019 - ore 15.45

La mostra sul massacro Fantana Alba (1 aprile 1941) presto in Lombardia

Questo episodio , sconosciuto alla gran parte dei cittadini europei è stato al centro di una esposizione al parlamento europeo lo scorso mese di Aprile

| Scritto da Redazione
La mostra sul massacro Fantana Alba  (1 aprile 1941) presto in Lombardia

Il massacro di Fântâna Albă ebbe luogo il 1º aprile 1941, quando un numero imprecisato tra i 2000 ed i 3000 rumeni dei villaggi della valle del Siret tentarono di fuggire dall'Unione Sovietica in Romania dopo modifiche dei confini imposte dal governo di Mosca a quello di Bucarest a seguito del patto Molotov-Ribbentrop. Questo episodio , sconosciuto alla gran parte dei cittadini europei è stato al centro di una esposizione al parlamento europeo lo scorso mese di Aprile. Data l'importanza di questo evento , di cui quest'anno ricorre il 75° anniversario, e la necessità morale di far conoscere ad un pubblico più vasto questo episodio, il Dottor Marco Baratto , delegato per il Nord Italia dell'Asociatia Nationala Cultul Eroilor "Regina Maria" è riuscito a assicurare che l'esposizione giungerà in Lombardia dal 15 al 22 Ottobre prossimo . Un ringraziamento particolare all'Associazione Orizzonti Latini di Cremona che sta collaborando con grande spirito di patriottismo alla riuscita di questo evento . Una collaborazione senza la quale l'evento non si sarebbe potuto programmare

1419 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Lecco 25 aprile: tutte le iniziative per il 73° anniversario della Liberazione

Lecco 25 aprile: tutte le iniziative per il 73° anniversario della Liberazione

Mercoledì 25 aprile alle 11 in municipio le celebrazioni ufficiali In occasione delle annuali celebrazioni per l'anniversario della Liberazione, Comune di Lecco e Provincia di Lecco propongono una serie di iniziative che prenderanno le mosse dalla riproposizione della nota mostra sui deportati lecchesi del Trasporto 81 "In treno con Teresio" curata da Maria Antonietta Arrigoni e Marco Savini in collaborazione con ANED Pavia e ANPI provincia di Lecco, da un progetto dell'Associazione Nazionale ex Deportati dei Campi Nazisti - sezione di Pavia, arricchito di 4 tavole che focalizzano l'attenzione sui protagonisti del nostro territorio.
Pavia Nuovo appuntamento al Ghislieri con il ciclo Filosofia e Religione

Pavia Nuovo appuntamento al Ghislieri con il ciclo Filosofia e Religione

Dopo il cristianesimo è la volta dell'ebraismo. Prossimo appuntamento lunedì 13 marzo con un intervento sull'Islam . PAVIA Mercoledì 8 marzo alle 18.00 presso l'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, secondo appuntamento del ciclo di incontri Filosofia e Religione, organizzato da Philosophicum Ghislieri, associazione studentesca fondata nel 2013 al Ghislieri con l'intento di promuovere la pratica filosofica.