Giovedì, 23 maggio 2024 - ore 02.17

MDV RECITAL SERGEJ KRYLOV E ALEXANDRA DOVGAN PER LA PRIMA VOLTA INSIEME

Venerdì 18 novembre, ore 21 Auditorium Giovanni Arvedi, Museo del Violino, Cremona

| Scritto da Redazione
MDV RECITAL SERGEJ KRYLOV E ALEXANDRA DOVGAN PER LA PRIMA VOLTA INSIEME

MDV RECITAL SERGEJ KRYLOV E ALEXANDRA DOVGAN PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN CONCERTO

Venerdì 18 novembre, ore 21 Auditorium Giovanni Arvedi, Museo del Violino, Cremona

 Cremona, novembre 2022 - Si rinnova anche quest’anno il “Krylov Violin Project”, l’appendice novembrina di STRADIVARfestival che vede coinvolto Sergej Krylov, funambolo dell’archetto nonché grande beniamino del pubblico cremonese.

 Venerdì 18 novembre (ore 21), infatti, il virtuoso torna all’Auditorium Giovanni Arvedi: per questo atteso appuntamento, dopo il concerto per violino solo che lo ha visto protagonista lo scorso anno, Krylov ha scelto la forma del Recital, suonando per la prima volta insieme alla pianista Alexandra Dovgan.

 Appena quindicenne, nonostante la giovane età Dovgan ha già sbalordito le platee di tutto il mondo e vinto numerosi concorsi internazionali.

 Il programma spazia dalle tre Sonate per violino e pianoforte di Schubert, che stilisticamente sono un saggio di abilità nello sfruttare le risorse timbriche ed espressive dei due strumenti, alla Sonata in fa maggiore di Beethoven, dedicata al conte e mecenate Moritz von Fries, per concludersi con un capolavoro della musica da camera dell'Ottocento: la Sonata in la maggiore di César Franck, definita dal compositore Vincent d'Indy “il primo e più puro modello di utilizzo ciclico dei temi informa sonata... vero monumento musicale”.

  Il concerto è promosso da Museo del Violino e Unomedia, con il patrocinio del Comune di Cremona e il sostegno della Fondazione Arvedi Buschini, MDV friends, Adecco, Air Liquide, Marsh e FHP Venezia Multiservice.

  Venerdì 18 novembre 2022 Auditorium Giovanni Arvedi, ore 21

 Recital   Sergej Krylov violino  Alexandra Dovgan pianoforte

 Franz Schubert Sonata per violino e pianoforte op. 137 n. 1

Ludwig van Beethoven Sonata per violino e pianoforte n. 5 op. 24 “La Primavera”

César Franck Sonata in la maggiore per violino e pianoforte

 Nato a Mosca ma arrivato bambino nella patria di Stradivari assieme al padre Alexander, eccellente liutaio, e alla madre Ludmilla, pianista, oggi Sergej Krylov, oltre ad essere uno fra i più acclamati violinisti nel mondo, è una sorta di ambasciatore di Cremona, città della musica e della liuteria. 

Dopo aver iniziato lo studio del violino a cinque anni, Krylov ha completato gli studi alla Scuola Centrale di Musica di Mosca e, giovanissimo, ha vinto tre importanti concorsi internazionali: Primo Premio al Concorso Lipizer, Primo Premio al Concorso Stradivari e Primo Premio al Concorso F. Kreisler di Vienna.

Affermatosi come uno dei maggiori talenti della sua generazione, Sergej Krylov è ospite regolare delle principali sale da concerto europee e ha collaborato con le maggiori orchestre internazionali. Tra le personalità artistiche che hanno maggiormente influenzato la sua formazione artistica spicca Mstislav Rostropovich per il rapporto di amicizia e stima professionale creatosi negli anni. 

Nel 2009 è stato nominato Direttore Musicale della Lithuanian Chamber Orchestra con la quale ha un’intensa attività nel doppio ruolo di direttore e solista, con un repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea.

 Alexandra Dovgan nasce nel 2007 in una famiglia di musicisti e inizia i suoi studi di pianoforte all’età di quattro anni e mezzo. Il suo straordinario talento viene subito notato e a cinque anni entra alla Scuola Centrale del Conservatorio di Mosca dove attualmente studia sotto la guida di Mira Marchenko.

A maggio 2018, non ancora undicenne, vince il Grand Prix del II° Concorso Internazionale per Giovani Pianisti "Grand Piano Competition" di Mosca (direttore artistico Denis Matsuev). Nonostante la giovane età, Alexandra Dovgan ha già debuttato nelle più prestigiose sale da concerto. Un’istintiva profondità e consapevolezza unite alla precisione e ad un suono di particolare bellezza caratterizzano il suo pianismo. Nel suo suonare non trovano spazio il mero virtuosismo e la dimostrazione tecnica, bensì una concentrazione impressionante e una purezza espressiva che si accompagnano ad una straordinaria creatività musicale e a una fervida immaginazione.

 Informazioni e vendita biglietti I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del Museo del Violino e online sul sito www.vivaticket.it. Prezzi 25 euro settori A/B/C/D/E/H/I - 20 euro i settori G/F - promozione studenti 12 euro per i settori G/F

 Biglietteria  Museo del Violino, Cremona, tel. 0372/080809 Da mercoledì a venerdì: 11.00 - 17.00 Sabato e domenica: 10.00 - 18.00

  Fonte : SEC Newgate Italia

foto :Sergej Krylov-ALEXANDRA DOVGAN

 

 

859 visite

RECITAL SERGEJ KRYLOV E ALEXANDRA DOVGAN

18 Novembre 2022 21:00 - 23:00
Cremona MDV

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online