Venerdì, 02 dicembre 2022 - ore 00.48

MONTICHIARI: Il CISOM torna al REAS2022, il salone internazionale dell'emergenza

REAS2022, il salone internazionale dell'emergenza a Montichiari. In mostra anche i mezzi, attrezzature e presidi in uso al volontariato per gli interventi di emergenza

| Scritto da Redazione
MONTICHIARI: Il CISOM torna al REAS2022, il salone internazionale dell'emergenza MONTICHIARI: Il CISOM torna al REAS2022, il salone internazionale dell'emergenza MONTICHIARI: Il CISOM torna al REAS2022, il salone internazionale dell'emergenza

Aiuto ai profughi ucraini, soccorso ai migranti fino al recente intervento nei territori colpiti dall’alluvione nelle Marche: sono solo alcuni degli eventi a cui il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOMhapreso partein questo ultimo anno assicurando sostegno alle persone fragili o in situazione di emergenza. Con questo recente vissuto, e con la forza di 50 anni di esperienza sul campo, il CISOM si presenta al REAS 2022, la fiera leader per il settore dell’emergenza, della protezione civile, del primo soccorso in programma dal 7 al 9 ottobre presso il Centro Fiera di Montichiari (Brescia).

Appuntamento ormai fissoper il Corpo, che quest'anno segna la sua undicesima presenza al REAS,al Padiglione 4 su una superficie di 400mq il CISOM esporràuna parte dei propri mezzi speciali per il soccorso in emergenza, attrezzature e presidi in uso ai volontari perfronteggiare i diversi scenari di rischio, tra cui l’Ambulatorio Medico Mobile, unatenda pneumatica e un Defender. 

Saranno presenti all’appuntamento anche volontari provenienti da diverse regioni italiane in cui il CISOM è presente, per presentare i programmi e le differenti procedure di intervento.

Con oltre3.515 volontari attivi sul territorio nazionale, qualeparte del Sistema Nazionale di Protezione Civile Italiana, il CISOM interviene in occasione delle più importanti emergenze nazionali, come i terremoti o le alluvioni, ed è impegnato nelle attività di assistenza sanitaria e supporto umano ai migranti nel Canale di Sicilia, a Lampedusa e sulle coste calabresi.La risposta ad esigenze emergenziali nazionali avviene attraverso l’attivazione della Colonna Mobile Nazionale, composta di mezzi ed attrezzature sanitarie, logistiche e campali con cui il CISOM riesce ad allestire, entro 72 ore da un'emergenza, due aree di accoglienza per una capacità totale di oltre 500 ospiti.

Avvalendosi di Volontari medici, infermieri, psicologi, farmacisti e soccorritori, il Corpo svolge attività di supporto anchein caso di maxi-emergenze sanitarie, come è avvenuto in occasione della pandemia da Covid-19.

 

UFFICIO STAMPA CISOM c/o INC – Istituto Nazionale per la Comunicazione

Valeria Sabato – v.sabato@inc-comunicazione.it 373 5515109

Federica Aruanno – f.aruanno@inc-comunicazione.it344 3449685

CISOM - Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta - è una Fondazione senza scopo di lucro, con finalità di protezione civile, sociale, sanitario assistenziale, umanitario e di cooperazione, strumentale al Sovrano Ordine di Malta. Fedeli al motto “Seduli in accurrendo, alacres in succurrendo” e ai valori del millenario Ordine di Malta, da oltre 50 anni medici, infermieri, psicologi, logisti e gli oltre 4000 volontari del CISOM presenti in ogni regione italiana portano soccorso, aiuti e conforto in occasione di calamità naturali nazionali e internazionali, durante importanti eventi con forte impatto sulla sicurezza pubblica, nelle strade e tra le persone più sole e bisognose; il CISOM è impegnato anche nelle attività di assistenza sanitaria ai migranti in difficoltà nel Canale di Sicilia e a Lampedusa.   

182 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria