Mercoledì, 18 maggio 2022 - ore 04.45

Regno Unito Turni troppo pesanti, sciopero dei treni sotto la Manica

Sette giorni di stop ad agosto dei dipendenti Eurostar per protestare contro le condizioni di lavoro. Il sindacato Rmt: “È giunto il momento di sedersi al tavolo dei negoziati con una serie di proposte che onorino gli accordi presi”

| Scritto da Redazione
Regno Unito Turni troppo pesanti, sciopero dei treni sotto la Manica

I lavoratori inglesi del servizio ferroviario Eurostar fermano il tunnel sotto la Manica. E’ stato infatti proclamato un sciopero di sette giorni ad agosto in segno di protesta contro le condizioni di lavoro. Lo ha reso noto il sindacato Rmt e lo riporta la Bbc online.

L’astensione dal lavoro avverrà dal 12 al 15 agosto compresi e per tre giorni durante il weekend di Bank Holiday a partire dal 27 agosto.

Il segretario generale di Rmt Mick Cash ha dichiarato: “I nostri membri di Eurostar hanno un impegno pesante per lavoro a turni e orari disagiati e sono stanchi di una società che non onora gli accordi.  “Abbiamo il diritto - ha continuato - a un giusto equilibrio tra orari di lavoro e tempi di vita che soddisfi le esigenze operative della società, garantendo la qualità della vita oltre l’orario lavorativo. È giunto il momento per Eurostar di sedere al tavolo dei negoziati con una serie di proposte che onorino i nostri accordi”.

L’annuncio dell’astensione dal lavoro, tra l’altro, arriva in un momento in cui sono stati già proclamati scioperi da parte di Rmt sulla costa orientale del Sud e Virgin Trains. Il personale Southern Rail è invece in sciopero da cinque giorni.

Fonte: rassegna sindacale 

1569 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria