Mercoledì, 18 settembre 2019 - ore 13.20

Salviamo il giornale fondato da Antonio Gramsci: l’UNITA’ di Francesco Lena

Alcune mie considerazione e semplice proposte per salvare l’Unità.

| Scritto da Redazione
Salviamo il giornale fondato da Antonio Gramsci:  l’UNITA’ di Francesco Lena

Salviamo il giornale fondato da Antonio Gramsci:  l’UNITA’ di Francesco Lena

Alcune mie considerazione e semplice proposte per salvare l’Unità.

1.Aprire una sottoscrizione di sostegno all’Unità, aperto su tutto il territorio nazionale, se possibile dedicando anche una giornata straordinaria, con gazebo, banchetti nelle piazze, nei circoli, nelle sezioni, in più posti possibile.

2.Invito ai compagni, amici, simpatizzanti del P.D. ad acquistare l’Unità e fare abbonamenti, poi sensibilizzare a prenderla anche altri.

3.Aprire una grande campagna pubblicitaria per far conoscere e acquistare l’Unità, su tutti i mezzi  d'informazione, internet, radio, tv, riviste e giornali.

4.Invito a impegnarsi a tutti i compagni, amici, simpatizzanti, nei circoli, nelle direzioni del P.D. provinciali, regionali, nazionali, segreteria nazionale e al Segretario, la responsabilità deve essere di tutti per riuscire a salvare il nostro bel giornale l’Unità.

5.Si potrebbe anche pensare di creare una cooperativa, soci dell’Unità.

6.Cari amici io dico che c’è la dobbiamo fare, mettiamo in campo tutte le nostre forze per salvare l’Unità, una voce ricca di verità, onestà, passione, è importante per il partito, per la democrazia, per il paese.

7.L’obiettivo deve essere quello di arricchire l’Unità di contenuti, colturali, sociali e politici, aperto alla società, ai cittadini, per dare più spazio alle lettere che arrivano in redazione, più spazio alle opinioni dei lavoratori, ai pensionati, degli studenti, della gente comune.

8.VIVA L’UNITA’

Francesco Lena  Cenate Sopra (Bergamo )

 

922 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online