Giovedì, 17 agosto 2017 - ore 17.39

L'Eco del Popolo Notizie

Direttore Responsabile: Enrico Vidali di Cremona. Testata iscritta nel Pubblico Registro della stampa periodica - Tribunale di Cremona al numero 438 - 22 novembre 2007. Redazione: C.so Campi 41, Cremona. Email: forum.lecodelpopolo@email.it

Emilio Zanoni ricordato nel 22° della scomparsa

A voler essere precisi, il compianto Sindaco di Cremona ed esponente tra i più significativi del movimento socialista cremonese, non viene rievocato solo in occasione dell’anniversario della scomparsa, avvenuta il giorno di ferragosto del 1995.

L’EcoPolitica Crema Il ballottaggio? Lo famo strano!

Per autodefinizione e ratio, che ne giustificherebbero la mission, il ballottaggio dovrebbe costituire quel supplemento istruttorio, che, orientato ed assistito da intenti di armonizzazione e di convergenza, dovrebbe completare il percorso, incardinato ma non esaurito, dal primo turno.

L’EcoStoria Ampia convergenza sul valore della testimonianza dei fratelli Rosselli

Dalla conferenza per l’80° anniversario ampia convergenza . Diciamo subito che, considerando il rilievo e la competenza con cui le testate cremonesi (Fabrizio Loffi per il settimanale Mondo Padano e Giuseppe Bruschi per il quotidiano La Provincia) hanno dato conto dell’evento, la cronaca della conferenza richiederebbe poca cosa.

Liberi ed indomabili Claudio Martelli a Crema a sostegno di Mimma Ajello

L’adesione alla lista civica, guidata da Mimma Ajello, finalizzata ad un orizzonte contingente ma non necessariamente limitato, rappresenta un primo snodo per le potenzialità della riacquisizione di un ruolo nella vita politica e nel confronto nella sinistra del territorio.

L’EcoStoria 2 giugno 2017 , post scriptum

Pur recalcitranti all’auto-citazione, siamo costretti a rimandare i lettori all’incipit della cronaca, con cui salutavamo, con compiaciuto ottimismo, la manifestazione del 1 giugno, intitolata “Il sentiero della Costituzione”.

71° della Repubblica : una festa feconda con le nuove generazioni

Opinione personalissima di chi scrive. Ormai, a seguito dell’avvitamento delle coscienze civili e dell’incoercibile impulso a strumentalizzare a scopo di parte qualsiasi ricorrenza investita da superiore valore comunitario, non c’è più niente (o quasi) che faccia delle ricorrenze un’occasione per rinsaldare i legami di identità e di condivisione.

L’EcoStoria Il fondo Borelli all’Archivio di Stato

Salvato un altro importante tassello della memoria storica cremonese. Nel pomeriggio di ieri ( venerdì 26 maggio u.s.) si è scritta, presso la sala riunioni dell’Archivio di Stato, un’ulteriore bella pagina di dedizione civile, rivolta alla preservazione delle fonti documentali, base della memoria e della ricerca storica.

L’Eco Manchester All'odio islamista Cremona risponde con l'arte

Sono ancora vivissimi nei sentimenti della cittadinanza di Cremona l’esecrazione nei confronti dell’ultimo in ordine di tempo dei tanti, troppi attentati ad opera dell’odio islamista e l’umana e civile solidarietà nei confronti delle innocenti vittime degli attentati di Manchester.

L’EcoPolitica Crema Elezioni 11 giugno: la pesca a strascico del PD

Non ci piace rimanere in superficie. Siamo sempre portati, per indole e per stile comunicativo, ad essere diretti e puntare al centro delle cose, su cui siamo chiamati ad esprimerci. Ragione per la quale non gireremo attorno e, soprattutto, non saremo reticenti.

L’EcoAntifascismo Legibus (et veritate et pudore) soluti

“Forse ci stiamo facendo prendere la mano da un moto di entusiasmo; ma pare di poter registrare, nel vasto calendario delle celebrazioni del 72° della Liberazione, una partecipazione vasta e convinta”: tale fu l’incipit con cui, sull’onda di un certo compiaciuto e ritrovato ardore indotto dal 72° anniversario della Liberazione celebrato il giorno prima, davamo conto della cerimonia di rievocazione dei Martiri di Bagnara.

L’EcoDossier Crema elezioni 11 giugno ‘Cambiare si può’ I socialisti con Mimma Ajello

La comunità socialista partner della lista civica “cambiare si può”.La nostra testata ha, per quanto possibile, dato (e darà) ampio spazio alla tornata elettorale per il rinnovo dei mandati amministravi dell’11 giugno. In particolare, per quello di Crema. Articolo ‘Ricominciamo dal socialismo’ di Virginio Venturelli. Incontro sul ‘Testamento Biologico’ di Venerdi 5 maggio alle ore 21 ( Palazzo Comunale Crema)

L’EcoPolitica Primarie del PD God bless the left

Si è molto discusso sul plafond della partecipazione alla quinta tornata di Primarie del PD. E’ del tutto evidente che più vasta è e più rimarchevole è da intendersi come espressione del coinvolgimento di fasce di opinione pubblica. Che tale standard possa essere percepito anche come segnalatore di un consenso destinato necessariamente a ripetersi nella “bella” è tutto da verificare.

L’EcoStoria La commemorazione dei caduti antifascisti di Bagnara

Forse ci stiamo facendo prendere la mano da un moto di entusiasmo; ma pare di poter registrare, nel vasto calendario delle celebrazioni del 72° della Liberazione, una partecipazione vasta e convinta. Ne è prova la constatazione che, praticamente in ogni centro della provincia, a prescindere dalle dimensioni e dai titolari dell’iniziativa, il 25 aprile è stato degnamente rievocato.

L’EcoStoria Franco Dolci scompariva un anno fa.

In suo ricordo feconde iniziative per la memoria storica L’Eco condivide la proposta dell’editore di WelfareCremona , Giancarlo Storti, di dedicare alla memoria di Franco Dolci una via cittadina od una sala pubblica, in modo da tramandarne il fecondo ricordo.

L’Eco Il 72° dell'Italia liberata Cronaca delle celebrazioni cremonesi

L’Eco del Popolo fornisce qui una breve cronaca, corredata da alcune riflessioni di ordine generale sul senso e sul valore della ricorrenza, di una giornata che, se si considerano i contesti gravidi di stordimenti e di incognite, dire festosa sarebbe eccessivo.Sarà stampato il saggio di Zanoni dal primo al secondo risorgimento italiano.

L’EcoCronaca ‘A corpo libero, sia fatta la mia volontà’. La legge sul fine vita

La regione Lombardia, con Roberto Formigoni presidente, si rese protagonista nel settembre 2008 di un provvedimento che aveva vietato a tutto il personale sanitario locale di interrompere l’alimentazione e l’idratazione artificiali alla donna. In allegato una valutazione del dott. Mario Riccio sulla proposta di legge approvata in prima lettura alla Camera