Martedì, 28 settembre 2021 - ore 01.33

A OMBRIANO IL FRUTTETO IN MEMORIA ALLE VITTIME DEL CORONAVIRUS

OMBRIANO DI CREMA

| Scritto da Redazione
A OMBRIANO IL FRUTTETO IN MEMORIA ALLE VITTIME DEL CORONAVIRUS A OMBRIANO IL FRUTTETO IN MEMORIA ALLE VITTIME DEL CORONAVIRUS

Sorgerà in via Pandino a Ombriano di Crema(CR) il frutteto e bosco della memoria alle vittime cremasche del Coronavirus.

Verrà piantumato “accanto ad una scuola primaria e agl'orti urbani: luogo ideale per la socializzazione e la condivisione”. La spesa complessiva sarà di 50.404,30 euro. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione dei Comuni Virtuosi nata nel 2017 quando a Colorno viene candidato il progetto di realizzazione di un Bosco del tempo, un frutteto di alberi dimenticati in un’area verde pubblica.

A Crema “si è pensato di declinare l’intervento in un Bosco della memoria in ricordo delle vittime del Coronavirus del territorio”.

“Il progetto prevede la piantumazione complessiva di 76 alberi e 8 piante rampicanti: un corpo centrale di alberi da frutta circondato da alberi dal cui legno prendono forma e vita strumenti musicali: il tiglio e il frassino per la chitarra, l’acero per gli strumenti ad arco, il platano per gli strumenti poveri, il pero per gli strumenti di precisione”. 

Gli alberi da frutto: 7 noccioli, 10 meli, 14 peri, 10 albicocchi e 10 ciliegi.

L’albero della memoria sarà un Prunus avium.

Gli alberi della musica: 5 platani, 4 tigli, 5 frassini, 10 aceri pseudoplatani. 

I rampicanti: 4 viti, 4 rose rampicanti. Sono previsti “un camminamento interno che consentirà di raggiungere una pergola appositamente pensata come aula didattica a cielo aperto e punto di incontro.

La pergola sarà realizzata in legno di castagno e servirà anche da sostegno ai rampicanti (viti e rose) che ombreggeranno l’area di sosta.

Una recinzione in pali di castagno definirà il limite dell’area verso il fosso rendendone sicura la frequentazione”.

 

ZONACHECK

541 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria