Lunedì, 19 novembre 2018 - ore 03.38

Alexandria Ocasio-Cortez sarà, a 29 anni, la donna più giovane a entrare alla Camera USA di Gian Carlo Storti

Insomma la partita del dopo Trump è tutta da giocare. Non avrà la riconferma facile . Nuove forze giovani entrano in campo, donne e non solo, con una piattaforma politica che negli USA viene chiamata ‘radicale di sinistra’ che si caratterizza per lo sviluppo del welfare , sull’accoglienza e sull’integrazione ed il pacifismo.

| Scritto da Redazione
Alexandria  Ocasio-Cortez sarà, a 29 anni, la donna più giovane a entrare alla Camera USA di Gian Carlo Storti

Alexandria  Ocasio-Cortez sarà, a 29 anni, la donna più giovane a entrare alla Camera USA di Gian Carlo Storti

Insomma la partita del dopo Trump è tutta da giocare. Non avrà la riconferma facile . Nuove forze giovani entrano in campo, donne e non solo, con una piattaforma politica che negli USA viene chiamata ‘radicale di sinistra’ che si caratterizza per lo sviluppo del welfare , sull’accoglienza e sull’integrazione ed il pacifismo.

-----------

Scrive Radio Popolare : Non c’è stata l’onda democratica. C’è stata comunque una buona prova dei democratici, che riconquistano la Camera e lanciano a Donald Trump una sfida che durerà per i prossimi due anni. I repubblicani conservano e anzi allargano la loro maggioranza al Senato. Alla Camera i democratici strappano almeno 24 seggi: in Pennsylvania, Texas, Minnesota, Florida, Virginia, Utah, Illinois, Iowa, Colorado. Le vittorie più significative sono quelle dei sobborghi, le aree dove convivono borghesia urbana e nuova immigrazione e dove il messaggio di Trump non sembra essere passato. A una prima analisi dei flussi elettorali, appare che donne e indipendenti abbiano risolto molte sfide a vantaggio dei candidati progressisti. ‘Le elezioni di midterm 2018 passeranno comunque alla storia per la presenza nelle liste elettorali di donne, minoranze, candidati LGBT. Saranno un centinaio, nella prossima Camera, le donne. Minnesota e Michigan avranno le prime due deputate musulmane, Ilhan Omar e Rashida Tlaib. Alexandria Ocasio-Cortez sarà, a 29 anni, la donna più giovane a entrare alla Camera. Come governatore del Colorado ci sarà il primo gay dichiarato, Jared Polis. E una nativa americana, Sharice Davids, salirà alla Camera per il Kansas”.

Considerazioni

Insomma la partita del dopo Trump è tutta da giocare. Non avrà la riconferma facile . Nuove forze giovani entrano in campo, donne e non solo, con una piattaforma politica che negli USA viene chiamata ‘radicale di sinistra’ che si caratterizza per lo sviluppo del welfare , sull’accoglienza e sull’integrazione ed il pacifismo.

Trump le ha giocate tutte per creare paura. C’è riuscito in parte con un miglioramento dei seggi al Senato, ma i democratici stanno passando al contrattacco ed hanno portato a casa risultati importanti.

Si può fare un parallelo con la situazione italiana ed Europea?  In parte si.  Il problema rimane uno solo. Quale sinistra abbiamo in grado di cambiare il vento?

Io credo infatti che si batta il populismo nostrano ed il governo giallo-nero radicalizzando la piattaforma politica e caratterizzare la prospettiva sulla lunghezza d’onda  delle forse ‘radicali di sinistra americane’ ed europee. Se la sinistra, o quel che è rimasto, si sposta ancora al centro, scomparirà senza dare al paese un’alternativa.

 

 

 

169 visite

Articoli correlati