Mercoledì, 23 gennaio 2019 - ore 12.00

Veltroni, alle Europee liste aperte a energie progressiste . Condivido di Gian Carlo Storti (Cremona)

Apriamo porte e finestre; la gente verrà. La domanda di politica e di sinistra c’è. E’ l’offerta che manca”.

| Scritto da Redazione
Veltroni, alle Europee liste aperte a energie progressiste . Condivido di Gian Carlo Storti (Cremona)

Veltroni, alle Europee liste aperte a energie progressiste . Condivido di Gian Carlo Storti (Cremona)

Veltroni apre a una lista per le europee “aperta, guidata da personalità indipendenti e autonome, che raccolga insieme con il Pd tante energie della società. I capilista non devono essere divisi tra le correnti del Pd, ma scelti nel meglio della società italiana. A Strasburgo andavano Bruno Trentin, Giorgio Napolitano, Elena Paciotti, Giorgio Ruffolo, e qualche anno prima Alberto Moravia e Altiero Spinelli. Apriamo porte e finestre; la gente verrà. La domanda di politica e di sinistra c’è. E’ l’offerta che manca”.

E Martina  aggiunge: “Per le prossime elezioni europee il Partito Democratico deve organizzare liste aperte a tutte le energie europeiste e progressiste che si devono unire per una alternativa forte al rischio dei nazionalisti che mirano a distruggere l’Europa partendo proprio dall’Italia”.

Forse si apre una strada nuova che  impedisca di distruggere l’Europa e di rilanciare il centrosinistra in Italia.

Condivido sia Veltroni che Martina

 

2677 visite

Articoli correlati