Giovedì, 24 settembre 2020 - ore 06.28

Alexei Navalny è stato avvelenato con un agente nervino

Alexei Navalny è stato avvelenato con un agente nervino

| Scritto da Redazione
Alexei Navalny è stato avvelenato con un agente nervino

Alexei Navalny è stato avvelenato con un agente nervino nervino chimico appartenente al gruppo Novichok. La conferma sulle cause dell'avvelenamento del dissidente russo, trasferito a Berlino dopo esser stato ricoverato per giorni in coma presso l'ospedale di Omsk, in Siberia, arriva dai test tossicologici realizzati dal laboratorio militare della Bundeswehr.

L'annuncio è stato fatto oggi pomeriggio da Steffen Seibert, portavoce della cancelliera Angela Merkel:

Il governo russo è chiamato a fare chiarezza con urgenza. Il governo federale informerà i suoi partner Ue e Nato dei risultati dell'inchiesta. Discuteremo una risposta congiunta appropriata alla luce della risposta russa.

L'agente nervino usato per avvelenare uno dei principali oppositori di Vladimir Putin sarebbe lo stesso che nel 2018 fu usato sull'ex spia Serghej Skripal e sua figlia Jiulija a Salisbury, nel Regno Unito. Il Cremlino al momento si è limitato a far sapere di "non essere stato messo a conoscenza" delle conclusioni dei test effettuati in Germania, ma a breve la Russia sarà chiamata con forza a questa pesante accusa.

Il Ministero degli Esteri italiano ha già diramato una nota durissima:

L’Italia esprime profonda inquietudine ed indignazione per l’identificazione da parte delle competenti autorità tedesche di un agente nervino quale causa dell’avvelenamento dell’attivista russo Alexei Navalny.

Si tratta di un crimine che condanniamo con forza e che rende ancora più impellente la necessità che la Federazione Russa chiarisca con rapidità e trasparenza le responsabilità dell’accaduto.

Dura anche la prima reazione della NATO, firmata dal segretario generale Jens Stoltenberg:Il governo tedesco ha annunciato che Navalny è stato vittima di un attacco con un agente nervino del gruppo Novichok. È scioccante e lo condanniamo con forza.

 

157 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria