Giovedì, 29 settembre 2022 - ore 20.28

Biden: ''Sarò il presidente di tutti. È il momento di guarire l’America''

Nel primo discorso da Presidente eletto, Joe Biden punta a ricostruire l’America dopo i quattro anni bui e promette di affrontare l’emergenza COVID.

| Scritto da Redazione
Biden: ''Sarò il presidente di tutti. È il momento di guarire l’America''

Joe Biden è il 46esimo Presidente degli Stati Uniti d’America, affiancato dalla prima vicepresidente donna della storia USA, Kamala Harris, e nelle stesse ore in cui Trump continua a proclamarsi legittimo vincitore, il Presidente eletto si è rivolto alla nazione in un toccante discorso come non se ne sentivano da oltre quattro anni negli USA.

Biden si è rivolto a tutti, senza alcuna distinzione, e si è definito “il presidente che non divide ma unisce, che non vede stati rossi o stati blu, vede solo gli Stati Uniti“. Dal palco allestito a Wilmington, la città del Delaware in cui risiede con la sua famiglia, Biden ha iniziato fin da subito ad anticipare un taglio col passato:

Capisco la delusione di chi ha votato per il presidente Trump, anche io ho perso un paio di volte. Ma ora diamoci una possibilità, è ora di mettere da parte la retorica dura, abbassiamo la temperatura. Torniamo a guardarci, torniamo ad ascoltarci. Per fare progressi dobbiamo smettere di trattare i nostri avversari come nemici. Non sono nemici, sono americani. Sono americani. […] C’è un tempo per costruire, un tempo per raccogliere, un tempo per seminare e un tempo per guarire. Questo è il momento di guarire l’America

Gli Stati Uniti si sono persi in questi ultimi quattro anni in quella che è stata una delle pagine più buie del Paese da decenni a questa parte. L’America si è divisa ancora di più, il razzismo e la xenofobia sono stati quasi legittimati e il suprematismo bianco, mai scomparso e sempre profondamente radicato, ha provato ad alzare la testa e in parte c’è anche riuscito.

 

 

420 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria