Domenica, 26 giugno 2022 - ore 07.23

Brescia: L’ASSESSORE FEDERICO MANZONI NOMINATO COMPONENTE EFFETTIVO DELL’OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

| Scritto da Redazione
Brescia: L’ASSESSORE FEDERICO MANZONI NOMINATO COMPONENTE EFFETTIVO DELL’OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Nel corso dell’ultima seduta della Conferenza Unificata Stato-Regioni-Autonomie Locali è stata approvata la designazione dei tre nuovi rappresentanti di Anci per l’Osservatorio nazionale sulle politiche del Trasporto Pubblico Locale.

Per tale ruolo la scelta è caduta su Federico Manzoni, assessore alle politiche della Mobilità e ai servizi istituzionali del Comune di Brescia, Edoardo Cosenza, assessore alla Mobilità del Comune di Napoli, e Andrea Gibelli, presidente nazionale di Asstra (la principale associazione di categoria delle aziende di trasporto pubblico).

L’Osservatorio nazionale sulle politiche del trasporto pubblico locale è stato previsto dalla legge finanziaria del 2008 e reso operativo nel 2012. Esso si compone di 22 membri, rappresentanti dei Comuni, delle Province, delle Regioni, dell’Autorità di regolazione dei Trasporti, dei Ministeri delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, dell’Economia e delle Finanze, degli Affari Regionali.

L’Osservatorio ha il compito di curare una banca dati e un sistema informativo pubblico correlati a quelli regionali e di assicurare la verifica dell’andamento del settore e del completamento del processo di riforma.

Esso svolge un ruolo importante nell’istruttoria che conduce al riparto delle risorse del Fondo Nazionale Trasporti e presenta annualmente una relazione al Parlamento relativa al settore del trasporto pubblico locale.

“La nomina in seno all’Osservatorio – commenta l’assessore Manzoni – rappresenta un importante riconoscimento per la città di Brescia e per la qualità del suo servizio di trasporto pubblico locale. Brescia, sin dai tempi di ASM, è stata pioniera in Italia di importanti

 

innovazioni nel trasporto pubblico locale. Negli ultimi anni, con l’avvio della metropolitana automatica, il completamento della metanizzazione della flotta bus, il nuovo servizio di telerilevazione (mediante paline intelligenti, app e Google maps) il trasporto pubblico urbano ha segnato un ulteriore significativo miglioramento. Sono lieto – conclude Manzoni – che l’Anci e la Conferenza Unificata abbiano con questa scelta confermato l’importanza dell’esperienza bresciana nel panorama nazionale”.

507 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria