Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 03.56

CANTIAMO LA SOLIDARIETA’, IL GRANDE EVENTO IN PIAZZA DUOMO A VOGHERA

Una serata ideata e organizzata da Marina Azzaretti in collaborazione con il Comitato di Croce Rossa

| Scritto da Redazione
CANTIAMO LA SOLIDARIETA’, IL GRANDE EVENTO IN PIAZZA DUOMO A VOGHERA

La città di Voghera si mobilita per le popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 Agosto: Giovedì 8 Settembre, dalle ore 21, in Piazza Duomo, saranno ben 26 gli artisti sul palcoscenico allestito nell’ambito di una serata ideata e organizzata da Marina Azzaretti in collaborazione con il Comitato di Croce Rossa di Voghera e le associazioni di categoria, a partire dai commercianti per coinvolgere tutta la città. “Vogliamo proseguire un percorso che faccia sentire questa città sempre più unita. E questa è davvero l’occasione per unirsi tutti. In queste zona colpite dal sisma c’è gente che ha perso tutto ed è nostro dovere essere vicini a loro – dichiara Marina Azzaretti durante la presentazione dell’evento, presso la sede del Comitato C.R.I. -. Mi sono subito rivolta al Presidente della Croce Rossa cittadina Ondina Torti e al Direttore amministrativo Luigi Bassanese ed ho ricevuto piena collaborazione. Colgo anche l’occasione per ringraziare il Comune, le associazioni di categoria e tutti i privati che hanno deciso di aderire a questa mia iniziativa a titolo gratuito”.  Parte attiva di questa serata nelle vesti di direttore artistico e cantante sarà  Lele Baiardi, che ha subito contattato tanti colleghi cantanti della zona (e non solo) per dare vita ad una grande serata di solidarietà: “La Croce Rossa è sinonimo di serietà e professionalità. Per questo ben 26 artisti hanno subito detto sì al mio appello, si sta creando una bellissima situazione con persone che tutti conoscete ed apprezzate nei locali oltrepadani e non solo. Da Melody Castellari ad Eros Cristiani, da Alessandro Porcella a Mary Montesano, Nico e Franz, Max di Lullo, Piero Milanesi, Giorgio Macellari, Vito Romito, etc..”.

Presso la sede della C.R.I. di via Carlo Emanuele, fin dalle ore seguenti alla grave calamità, si è potuto toccare con mano il cuore dei vogheresi: “Tanta gente comune ma anche ditte della zona hanno portato generi di prima necessità e chiesto informazioni per fare offerte – dichiarano il Presidente Ondina Torti ed il VicePresidente Riccardo Falotico -. Presso il nostro centro di via Maggioriano è stato accatastato tutto il materiale raccolto (ben dieci bancali) e che continua a pervenire, appena vi sarà richiesta da quelle zone provvederemo a recapitare ciò che è necessario”.

Ai lati del palcoscenico i volontari della Croce Rossa posizioneranno dei cesti in cui sarà possibile fare una offerta pro terremotati. I Giovani della C.R.I. allestiranno giochi gonfiabili per i bambini, oltre al servizio truccabimbi, mentre le Infermiere volontarie saranno sull’ambulatorio mobile per misurare gratuitamente la pressione a tutti i cittadini che lo vorranno.  Lo spettacolo “Cantiamo la solidarietà” è in programma dalle ore 21, al termine i volontari cuochi della C.R.I. offriranno un piatto di “pasta all’amatriciana”, ma già dalle 19,30 presso i locali della zona sarà possibile gustare questo piatto divenuto il simbolo della solidarietà al paese di Amatrice e a tutte le altre località colpite dal tremendo sisma del 24 Agosto. Ovviamente tutto il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana, che ha subito attivato il conto in collaborazione con Poste Italiane, con le seguenti coordinate: 

IBAN: IT38R0760103000000000900050

BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

Beneficiario: Associazione Italiana della Croce Rossa

Causale: "Poste Italiane con Croce Rossa Italiana - Terremoto Centro Italia"

E’ possibile anche utilizzare il conto corrente della Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate:

IBAN: IT40F0623003204000030631681

BIC/SWIFT: CRPPIT2P086

Beneficiario: Associazione Italiana della Croce Rossa 

Causale: "Terremoto Centro Italia"

Per ulteriori informazioni chiamare in sede C.R.I. a Voghera allo 0383.45501

961 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria