Giovedì, 22 ottobre 2020 - ore 00.08

Come cambieranno gli spostamenti in Europa? La proposta della Commissione UE

Ecco come potrebbero cambiare gli spostamenti all’interno dei Paesi UE durante la nuova fase della pandemia di COVID-19.

| Scritto da Redazione
Come cambieranno gli spostamenti in Europa? La proposta della Commissione UE

La curva dell’epidemia è in salita in pressoché tutti i Paesi UE, con qualche eccezione e con picchi differenti a seconda delle aree, ma di fronte a quella che viene considerata a tutti gli effetti una seconda ondata è imperativo fissare una linea comune per gli spostamenti tra i vari Paesi UE, senza lasciare carta bianca a ciascun governo col rischio di disposizioni molto diverse da Paese a Paese.

In queste ore il Consiglio Europeo ha fatto un passo avanti in questo senso, dando il via libera ad un approccio coordinato alla limitazione della libertà di circolazione in risposta alla pandemia di COVID-19, stabilendo che gli approcci dei singoli Paesi devono essere proporzionati e non discriminatori” e da rimuovere “non appena la situazione epidemiologica lo consenta“.

123 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria