Lunedì, 20 settembre 2021 - ore 03.16

Cremona Altro Protti non ha partecipato alla strage del Colle del Lys.

Il gip Guido Salvini è giunto a queste conclusioni dopo una meticolosa indagine storica. Archiviata la posizione di Deo Fogliazza. Paolo Zignani imputato di diffamazione aggravata.

| Scritto da Redazione
Cremona Altro Protti non ha partecipato alla strage del Colle del Lys.

Nella relazione del gip Guido Salvini si Legge: ‘Non vi è prova ,sul piano storico, che Protti abbia partecipato all’operazione dell’1-2 luglio 1944 che si è conclusa con la strage del colle del Lys’.

Il gip Salvini è giunto a queste conclusioni dopo una meticolosa indagine storica su uno dei più cruenti episodi della guerra civile: i rastrellamenti in Val di Susa che costarono la vita a ventisei partigiani, fra cui cinque cremonesi, catturati dai nazifascisti. Accogliendo la richiesta del pm, Salvini ha archiviato la posizione di Deo Fogliazza, figlio , del comandante partigiano ‘Kiro’, in relazione ad un articolo pubblicato sul suo blog, in cui criticava la scelta dell’amministrazione comunale di intitolare una via al baritono scomparso nel 1995, mentre ha ordinato al pm l’imputazione di diffamazione aggrava nei confronti del giornalista Paolo Zignani per un articolo pubblicato sul suo blog dal titolo ‘Esaltato il sergente maggiore fascista Aldo Protti e i suoi rastrellamenti’.

Il ‘caso Protti’ era nato dalla querela presentata dalla moglie Masako Tanaka, mezzo soprano, e dai figli Takayuki Aldo e Takanori Bruno Protti.

Oltre 50 pagine sono dedicate alle operazioni in Piemonte a partire dalla metà del 1944.

Conclude Salvini ‘Si ricava che nell’azione che si concluse con la strage del colle del Lys si scontrarono con i partigiani, in particolare a Favella, oltre alle SS italiane, vari reparti della Polizei tedesca appoggiati anche da legionari della GNR appartenenti però a battaglioni ‘combattenti’ diversi da quello che comprendeva la compagnia di O.P. di Aldo Protti, che peraltro con ogni probabilità quel giorno non era ancora giunto ad Avigliana’.

 

 

1917 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria