Sabato, 18 settembre 2021 - ore 01.02

DAL' 8 LUGLIO DOMANDE PER MISURA REGIONALE ''PATRIMONIO D’IMPRESA''

| Scritto da Redazione
DAL' 8 LUGLIO DOMANDE PER MISURA REGIONALE ''PATRIMONIO D’IMPRESA''

Obiettivo della misura “Patrimonio d’impresa”, approvata dalla Giunta regionale con delibera n. 4697 del 12 maggio 2021, è sostenere le imprese che vogliono rafforzare la propria struttura patrimoniale e rilanciare la propria attività. La dotazione finanziaria complessiva destinata alla  misura ammonta a € 140 MLN, di cui 15 MLN per il contributo a fondo perduto, 100 MLN. per i finanziamenti che possono essere richiesti sulla Linea 2 e 25 MLN per la garanzia regionale su tali finanziamenti.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 di giovedì 8 luglio 2021

La misura prevede due linee

  1. Linea 1: contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento di capitale per  PMI e Liberi professionisti in forma di impresa individuale o di società di persone, che si impegnino, a trasformarsi in società di capitali e a versare un aumento di capitale pari ad almeno euro 25.000
  2. Linea 2: contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento di capitale per PMI costituite in società di capitali che abbiamo deliberato un aumento di capitale di almeno euro 75.000

Le PMI che presentano domanda per la Linea 2 possono richiedere anche un finanziamento a medio–lungo termine concesso da Finlombarda finalizzato a sostenere un Programma di Investimento e con le seguenti caratteristiche:

  1. Durata compresa tra minimo di 24 mesi e un massimo di 72 mesi
  2. Importo non superiore a 4 volte il valore dell’aumento di capitale versato e comunque nel limite dell’80% del valore del Programma di Investimento
  3. Garanzie richiedibili dirette del Fondo Centrale di Garanzia e/o altra garanzia pubblica e/o garanzie rilasciate da un Confidi e ove non attivabile la garanzia del FCG o di un Confidi potrà essere assistito dalla Garanzia Regionale fino all’80% per ogni singolo Finanziamento.

All’esaurimento della dotazione finanziaria, sarà possibile la presentazione di ulteriori domande sino alla percentuale massima del 50% della dotazione per la concessione del contributo.

Per la presentazione delle domande rivolgiti alla tua Associazione Confcommercio di riferimento.

145 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria