Martedì, 19 ottobre 2021 - ore 08.14

Ex INAM sarebbe stata sede ideale per nuovo HAB Vaccinazioni | Francesco Capodieci Cremona

E allora, per le prossime vaccinazioni, tutti a Castelverde!

| Scritto da Redazione
Ex INAM sarebbe stata sede ideale per nuovo HAB Vaccinazioni | Francesco Capodieci Cremona

Ex INAM sarebbe stata sede ideale per nuovo HAB Vaccinazioni | Francesco Capodieci Cremona

E allora, per le prossime vaccinazioni, tutti a Castelverde!

Caro direttore, fra alcune settimane il centro vaccinale dell’Asst di Cremona si trasferirà presso la nuova sede della ‘Sapiens Spa’ a Castelverde.

Una scelta pressochè obbligata, visto che solo la Sapiens aveva aderito alla richiesta di locali in comodato d’uso gratuito per la regolare prosecuzione dell’attività vaccinale; ma anche una novità poco gradita a tutti quei cremonesi che, privi dell’automobile, dovranno necessariamente ricorrere agli autobus urbani della linea H5 – appena otto corse giornaliere di andata e ritorno – o ai pochi pullman diretti a Soresina, per raggiungere la nuova sede vaccinale.

Già quella attuale nell’area fieristica, servita dal solo bus F in transito nei mesi estivi da piazza Zelioli Lanzini ogni sessanta minuti, non si può proprio ritenere la sede ideale per i «non automuniti». Ne l l’immediato futuro, per loro, andrà peggio.

Giovedì 29 luglio «La Provincia» ”, oltre a informare sull’imminente trasferimento a Castelverde del centro vaccinale, ha reso nota l’approvazione, da parte del Comune di Cremona, del progetto regionale relativo al nuovo ospedale; e si è anche prospettato il recupero dell’ex Inam di viale Trento e Trieste che, da parecchio tempo, versa in uno stato di completo abbandono. La struttura dell’ex Inam, facilmente raggiungibile a piedi o in autobus, vicinissima alla stazione ferroviaria e all’autostazione dei pullman, avrebbe potuto rappresentare –a mio avviso –una sede ottimale per le vaccinazioni, se vi si fossero intrapresi in tempo utile i necessari lavori di recupero e adeguamento.

Invece, da tanti anni, solo generici e inattuati progetti per il suo utilizzo (compreso quello, presto tramontato, di trasferirvi i corsi universitari delle professioni sanitarie).

E allora, per le prossime vaccinazioni, tutti a Castelverde!

Francesco Capodieci Cremona

576 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online