Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 14.15

Figel: ferrovie slovacche in perdita

| Scritto da Redazione
Figel: ferrovie slovacche in perdita

Figel: ferrovie slovacche in perdita, necessario aumentare le tariffe
da PS, il 3 giugno 2011
Chi viaggia in treno dovrà probabilmente pagare di più presto, dato che il Ministro dei Trasporti Jan Figel (Movimento Cristiano Democratico / KDH) ha chiesto alla compagnia ferroviaria slovacca (ZSSK) di preparare nuovi prezzi dall’autunno. «I costi superano i profitti e i prezzi sono gli stessi da sette anni. Nel frattempo, però, l’inflazione e alcuni altri costi nel settore sono notevolmente aumentati. Quindi, è logico parlare dei prezzi», ha detto Figel a una conferenza stampa ieri.

Figel ha sottolineato che le tariffe ferroviarie aumenteranno di circa il 10%. Ma l’aumento non sarà indiscriminato: riguarderà principalmente la reintroduzione dei supplementi per i treni espressi. I clienti fedeli che godono di sconti sulle tariffe non saranno interessati dalla modifica, ha concluso il Ministro dei Trasporti.

(Fonte TASR)
http://www.buongiornoslovacchia.sk/index.php/archives/16913

1871 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

FREE TO CHOOSE  A LUBIANA PER SUPERARE GLI STEREOTIPI DI GENERE

FREE TO CHOOSE A LUBIANA PER SUPERARE GLI STEREOTIPI DI GENERE

Il 9 luglio la Capitale della Slovenia ospiterà il 4^ meeting transnazionale e il 10 luglio un importante evento di disseminazione del progetto europeo Free to Choose, che vuole superare gli stereotipi di genere nei ragazzi e che prevede l’utilizzo dell’omonimo “gioco da tavolo”, il cui prototipo finale sarà presentato in anteprima europea proprio a Lubiana, con sessioni ludiche per i giovani sloveni.