Venerdì, 17 settembre 2021 - ore 23.47

La Commissione europea partecipa ai Diversity Media Awards 2021a Commissione europea partecipa ai Diversity Media Awards 2021

Unita nella diversità

| Scritto da Redazione
La Commissione europea partecipa ai Diversity Media Awards 2021a Commissione europea partecipa ai Diversity Media Awards 2021

La Commissione europea sarà partner istituzionale della sesta edizione dei Diversity Media Awards trasmessa domani, giovedì 22 luglio, alle ore 21:00 dal Teatro Parenti di Milano sotto la conduzione di Diego Passoni e Marina Cuollo. L’evento, organizzato dall’associazione no profit Diversity, ogni anno premia i personaggi e i contenuti media che hanno meglio valorizzato i temi dell’inclusione sociale e della promozione di ogni tipo di diversità, nelle aree di genere e identità di genere, orientamento sessuale ed affettivo, etnia, età e disabilità.

L’Unione europea si unisce a questa manifestazione, dunque, condividendo il suo contributo storico nella lotta alle discriminazioni e all’esclusione. Il suo motto, “unita nella diversità” è infatti punto di forza della realtà europea che “non lascia indietro nessuno”, come ribadito in più occasioni dalla Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Un’Unione europea che si batte per essere a tutti gli effetti un’Unione dell’uguaglianza.

Con questo spirito, la Commissione europea lavora attivamente per la promozione dell’inclusione sociale attraverso strategie mirate a sostenere, tra gli altri, la parità di genere, le libertà delle persone LGBTIQ, i diritti delle persone con disabilità e il contrasto a ogni forma di razzismo.

"Gli stereotipi portano a pregiudizi e discriminazioni. I media e gli influencers devono presentare una visione inclusiva della realtà, in cui la diversità sia adeguatamente rappresentata. La comunicazione non discriminatoria è fondamentale per una cultura realmente inclusiva e per la costruzione di fiducia sociale tra le diverse comunità. In questo senso, tutti noi abbiamo una grande responsabilità” ha dichiarato Helena Dalli, Commissaria per l’uguaglianza, per i DMA 2021.

La Rappresentanza a Milano della Commissione europea parteciperà all’evento con l’attribuzione di un premio speciale che sarà consegnato dalla nuotatrice paraolimpica Monica Boggioni, testimonial dell’impegno europeo nello sport quale ambito di inclusione sociale per eccellenza.

L’evento sarà trasmesso in live streaming su RaiPlay. (aise) 

526 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria