Martedì, 17 settembre 2019 - ore 23.48

La Fucina delle idee, nuovi incontri di servizi sociali a Salò dal 24 gennaio.

L'Assessorato ai Servizi Sociali di Salò ha organizzato "La Fucina delle idee", una serie di incontri rivolti a genitori e ragazzi che partono dal 24 gennaio.

| Scritto da Redazione
La Fucina delle idee, nuovi incontri di servizi sociali a Salò dal 24 gennaio.

Salò (BS), 23 gennaio 2019 - Presso la nuova Biblioteca di Salò, in via Leonesio 4, l’Assessorato ai Servizi Sociali, alle Pari Opportunità, alle Politiche Giovanili, Comitato Asilo Nido del Comune di Salò organizza La Fucina delle idee, una serie di incontri rivolti a genitori, bambini ma anche ragazzi e adolescenti per sette giovedì consecutivi a partire dal 24 gennaio fino al 7 marzo con alcune esperte del settore.

 

Sette incontri gratuiti sempre di giovedì in orari pomeridiani o serali presso il nuovo Salòtto della Cultura (di recente inaugurazione), dove, grazie a uno staff di professioniste (psicologhe, psicopedagogiste, educatrici), i partecipanti avranno modo di affrontare tematiche che spaziano dall’autostima alla cura di sé, dalla gestione dei neonati e bambini al rapporto di questi con la tecnologia, strumento ormai quotidiano nelle relazioni sociali.

 

Le Dott.sse Cristina Boniotti e Mirna Zambelli, Psicopedagogiste, la Dott.ssa Milena Berti, Educatrice alla salute e la Dott.ssa Mara Campadelli, Psicologa e Psicoterapeuta, saranno le esperte di settore che cercheranno di spiegare ai partecipanti l'importanza delle tematiche socio-sanitarie per una migliore convivenza con sé stessi e all'interno della famiglia.

 

Esterno Biblioteca Salò, foto internet

 
 
Il primo incontro, che si terrà giovedì 24 gennaio alle ore 17:30 in Aula Magna della Biblioteca, sarà rivolto sia ai bambini sia ai genitori e verterà su "Il bambino e la tecnologia". Grazie alla Dott.ssa Mara Campadelli, si scopriranno i lati positivi e negativi di strumenti tecnologici quotidiani quali pc, tablet e smartphone, che regalano infinite possibilità di crescita e di divertimento ma che portano i più giovani ad isolarsi, a perdere la capacità di concentrarsi, di studiare e di interagire normalmente.

 

Il successivo giovedì, 31 gennaio alle ore 17:30, verterà su come comportarsi e gestire i capricci. Sempre con la Dott.ssa Campadelli, si comprenderà la gestione dei capricci e sull’importanza per i genitori di capire che con i capricci il bambino sta cercando di comunicare un qualcosa.

 

Il terzo e il quarto appuntamento, giovedì 7 e giovedì 14 febbraio alle ore 20:30 sempre in Aula Magna della Biblioteca, saranno dedicati all'autostima. Dal titolo "Nelle tue mani un lifting perfetto" e curati dalla Dott.ssa Cristina Boniotti, questi verteranno sulla conoscenza delle tecniche base di auto - massaggio e ginnastica facciale, con i quali si comprenderà, che il cammino verso una maggiore autostima passa anche da questi segreti di bellezza.

 

Sala conferenze del Salòtto della Cultura, nuova biblioteca di Salò. Foto da internet

 

Il quinto incontro, alle 20:30 del 21 febbraio, si parlerà di Rabbia con la Dott.ssa Mirna Zambelli e si scoprirà che cosa la scatena, che funziona ha, quanto influenza la nostra vita e il nostro benessere psicofisico ed è un incontro rivolto non solo a genitori ed educatori, ma anche a tutti coloro che sono interessati al mondo delle emozioni.

 

Il penultimo appuntamento si terrà alle ore 20:30 del 28 febbraio e sarà a cura della Dott.ssa Milena Berti, che proporrà un interessante serata informativa sull'Alimentazione per la salute. L'educazione alimentare con un'alimentazione corretta e uno stile di vita sano sono meodi vincenti per la disintossicazione e per mantenersi in salute fino a tarda età.

 
L'ultimo giovedì, 7 marzo alle ore 20:30, curato dalla Dott.ssa Mirna Zambelli, sarà dedicato infine ai genitori per il bisogno di contenimento e di guida nei bambini, nei ragazzi e negli adolescenti per riuscire a comprendere come gestire le negazioni nei loro confronti per educarli al meglio.

 
Per maggiori informazioni, potrete contattare la Biblioteca civica salodiana allo 0365 - 20338 negli orari di apertura oalla mail biblioteca@comune.salo.bs.it o contattare il Comune di Salò allo 0365 - 296.801.
 
 
Giangiacomo Maroli - info@welfarelombardia.it
567 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Salodium 61° Festival Internazionale Violinistico 'Gasparo da Salò' e alla 5^ edizione Acquedotte fino al 2 agosto 2019

Salodium 61° Festival Internazionale Violinistico 'Gasparo da Salò' e alla 5^ edizione Acquedotte fino al 2 agosto 2019

Come avviene da qualche anno a questa parte, sotto il cappello di Estate Musicale si sviluppa un “doppio binario” che da una parte vede il Festival Violinistico Internazionale “Gasparo da Salò”, manifestazione intitolata al sommo liutaio che è stato tra gli inventori del violino e la cui arte è un vanto della cittadina gardesana nel mondo, e dall’altra il Festival AcqueDotte, aperto a diversi linguaggi espressivi e condiviso con il Comune di Cremona.