Venerdì, 27 gennaio 2023 - ore 15.51

Natale di solidarietà 2022: Clementoni e Unicef di nuovo insieme per il 'Regalo sospeso'

| Scritto da Redazione
Natale di solidarietà 2022: Clementoni e Unicef di nuovo insieme per il 'Regalo sospeso'

Torna anche quest’anno l’iniziativa Unicef del “Regalo sospeso”, realizzata in collaborazione con Clementoni: 2.500 bambini ospiti in strutture ospedaliere e in case famiglia in Italia riceveranno “speciali cofanetti regalo” dedicati al tema dei diritti dell’infanzia e, allo stesso tempo, sarà possibile garantire a tanti bambini in difficoltà in diverse aree del mondo accesso all’istruzione. Ogni “Regalo sospeso” è composto da un activity book, un puzzle, le carte memo, stickers adesivi ideati dallo street artist romano Merioone.

È possibile sostenere la campagna dell’UNICEF, ideata dai giovani volontari YOUNICEF, a fronte di un contributo minimo di 10 euro e destinare così un “Regalo sospeso” targato Clementoni effettuando una donazione presso i Comitato locali UNICEF e on line sul sito.

Le donazioni andranno a sostenere i programmi dell’Unicef a favore dell’istruzione di bambine e bambini nei paesi in via di sviluppo. I Regali sospesi saranno consegnati dai volontari del gruppo YOUNICEF a 2.500 bambini in Italia, ospiti delle strutture che hanno aderito all’iniziativa.

Per essere ancora più vicino ai bambini in difficoltà Clementoni effettuerà una donazione all’Unicef a sostegno dei programmi per l’istruzione nel mondo.

Tra dicembre e gennaio verranno inoltre realizzate quattro speciali consegne dei Kit del “Regalo sospeso”: il 6 dicembre presso l’Ospedale Pediatrico G. Salesi di Ancona; il 13 dicembre presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di Roma e presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma; il 14 dicembre presso ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, dove a sostegno dell’iniziativa, il Cavaliere della Repubblica Mattia Villardita “Spiderman” consegnerà i Regali sospesi.

“L’iniziativa del “Regalo sospeso” è per noi motivo di grande orgoglio e impegno. Nel 2021, 2.000 bambini ospiti in 44 ospedali e case famiglia in Italia hanno ricevuto i regali sospesi Unicef targati Clementoni. Tutto questo significa dimostrare vicinanza a questi bambini e offrire loro dei mezzi per trascorrere momenti di svago e di socialità”, ha commentato Carmela Pace, Presidente di Unicef Italia. “A nome dell’Unicef Italia ringrazio Clementoni per aver deciso anche nel 2022 di essere al nostro fianco con questa iniziativa e aver aumentato il numero dei regali sospesi disponibili. Ciò significa aiutare concretamente ancor più bambini in Italia e nel mondo”.

“Dopo il calore, i sorrisi e la gioia che abbiamo visto crescere attorno a questa iniziativa, ci siamo sentiti ancor più motivati a supportare per il secondo anno, l’iniziativa “Regalo sospeso” per aiutare tanti bambini che vivono un momento di difficoltà”, le parole di Pierpaolo Clementoni, direttore Ricerca Avanzata. “Il valore sociale del gioco come momento di condivisione e divertimento per la famiglia, diventa ancora più rilevante e “potente” in un contesto in cui può servire ad alleggerire le difficoltà, creando momenti di evasione non solo per i più piccoli. Ringrazio sentitamente l’Unicef Italia per aver ancora una volta offerto alla Clementoni la possibilità di essere vicini ai più piccoli, oggi e da sempre al centro del nostro lavoro, dei nostri progetti e del nostro più vero interesse”. (aise) 

350 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria