Mercoledì, 17 luglio 2019 - ore 20.20

Siria La Russia propone agli USA raid aerei congiunti contro ISIS

Il Pentagono immediatamente ha riferito di non aver ricevuto alcuna proposta da parte di Mosca per bombardamenti congiunti in Siria

| Scritto da Redazione
Siria La Russia propone agli USA raid aerei congiunti contro ISIS

La Russia propone agli Usa raid congiunti delle forze aeree russe e della coalizione anti-Isis a guida americana dal 25 maggio per colpire “i gruppi di Jabhat Al Nusra e formazioni armate illegali che non sostengono la tregua nonché carovane con armi e munizioni e unità armate che attraversano illegalmente il confine turco-siriano”: lo ha detto il ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu.

Secondo il ministro, citato dalla Tass, la Russia ha già iniziato a concordare le azioni congiunte con gli Usa contro i terroristi in Siria.

Il Pentagono immediatamente ha riferito di non aver ricevuto alcuna proposta da parte di Mosca per bombardamenti congiunti in Siria e ha precisato che al momento non sta collaborando con la Russia in alcuna operazione in quel Paese. “Non abbiamo ricevuto la proposta e ho letto le stesse notizie che avete voi”, ha detto ai cronisti il capitano Jeff Davis, portavoce del Pentagono. “Posso solo dirvi che al momento non collaboriamo né ci coordiniamo con i russi in alcuna operazione in Siria”, ha aggiunto.

603 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online