Giovedì, 26 novembre 2020 - ore 11.27

Tenta di violentare e strangolare una donna: arrestato 17enne

È accusato di aver aggredito la vittima nei garage di un condominio di Orbassano, è stato arrestato anche per tentato omicidio

| Scritto da Redazione
Tenta di violentare e strangolare una donna: arrestato 17enne

Avrebbe tentato di violentare una donna di 50 anni, il 17enne arrestato oggi pomeriggio a Orbassano, in provincia di Torino, dai carabinieri.

Il giovane, del posto, avrebbe aggredito sessualmente la vittima nei garage di un condominio, poi di fronte alla reazione della donna avrebbe tentato di strangolarla usando la corda di un portachiavi.

Il ragazzo è stato arrestato in flagranza di reato con le accuse di tentato omicidio e tentata violenza sessuale e quindi portato da Orbassano al centro di prima accoglienza di Torino.

La donna aggredita è stata invece trasportata in ospedale sotto choc, con delle escoriazioni al collo. È stata lei stessa a riuscire a chiamare il 112: lanciato l’allarme, due auto dei carabinieri di Moncalieri sono giunte sul luogo dell’aggressione in brevissimo tempo.

A quel punto il 17enne si era già dato alla fuga ma, braccato dai militari che avevano circondato il condominio, dopo poco tempo si è consegnato.

192 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Terremoto in Irpinia, i 90 secondi che cambiarono faccia alla Campania

Terremoto in Irpinia, i 90 secondi che cambiarono faccia alla Campania

Domenica 23 novembre 1980, alle 19:34, un sisma di magnitudo 6,9 gradi della scala Richter colpì i territori di Irpinia e Basilicata, causando quasi 3mila vittime. Furono rasi al suolo interi paesi e migliaia di case rimasero danneggiate. A decenni di distanza resta la memoria di una tragedia italiana e dell’incredibile speculazione degli anni della ‘ricostruzione’, mai completata e sulla quale molto incise la longa manus della camorra.