Venerdì, 17 settembre 2021 - ore 23.43

VIDEO - LE TELECAMERE CHE HANNO RIPRESO MAURO E DEBORA

IL GIALLO DEI SABBIONI DI CREMA

| Scritto da Redazione
VIDEO - LE TELECAMERE CHE HANNO RIPRESO MAURO E DEBORA


#CREMA

GIALLO DEI #SABBIONI : I FILMATI CHE RIPRENDEREBBERO MAURO E DEBORA 

Due filmati agli atti dell’inchiesta sulla morte di Mauro Pamiro, l’insegnante e musicista di Crema ritrovato la mattina del 29 giugno di un anno fa nel cantiere di una casa in costruzione in via Don Primo Mazzolari ai Sabbioni di Crema(CR).

Le immagini sono quelle delle telecamere di due abitazioni private in via Camporelle.

Una in particolare, alle 2.02 notte del 27 giugno, riprende Pamiro che cammina in direzione del cantiere di via Mazzolari: ma non si ferma o svolta poi al cantiere: prosegue deitto in direzione Ombriano.

Alle 2.25 vengono fissate le immagini di due persone, un uomo e una donna,

a piedi in via Camporelle.

Si fermano quasi in prossimità del cantiere, a venti o trenta metri,

e sembrano indicarlo a gesti.

Trascorrono circa tre minuti e un fascio di luce annuncia un’auto in arrivo da via IX Novembre 1989 che viene inquadrata poco dopo. Le due figure si mettono rapidamente in movimento e pare nascondendosi in una piccola strada pedonale che porta al cantiere.

E Non verranno più inquadrate.

Chi sono le due persone riprese in via Camporelle a quell’ora di notte?

E che valutazione va data alle testimonianza di tre condomini che avrebbero sentito Debora Stella, la moglie di Pamiro, uscire di casa all’incirca nello stesso orario?

La donna è intanto ancora oggi iscritta nel registro degli indagati della procura di Cremona per omicidio volontario (come atto dovuto).

Per il procuratore il caso va a archiviato facendolo passare per suicidio, ma la famiglia Pamiro, date le condizioni di salute del figlio, la dinamica e circostanze con cui é stato ritrovato: insistono per far proseguire con le indagini per omicidio.

Intanto la famiglia lancia un appello:” se qualcuno sa o ha visto qualcosa si faccia avanti, anche in anonimo: ogni versione può essere importante per capire come potrebbero essere andate le cose e risolvere questo mistero”.

zonacheck

 

 

1597 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria