Martedì, 18 giugno 2019 - ore 00.34

Aperta la Sezione ‘Antonio Megalizzi’ di Italia in Comune per la provincia di Cremona

Con l'apertura della sezione intitolata alla memoria di Antonio Megalizzi, il giovane reporter appassionato d'Europa morto a Strasburgo in seguito al tragico attentato terroristico del dicembre scorso, approda anche nella provincia di Cremona Italia in Comune

| Scritto da Redazione
Aperta la Sezione ‘Antonio Megalizzi’ di Italia in Comune per la provincia di Cremona Aperta la Sezione ‘Antonio Megalizzi’ di Italia in Comune per la provincia di Cremona Aperta la Sezione ‘Antonio Megalizzi’ di Italia in Comune per la provincia di Cremona

Aperta la Sezione ‘Antonio Megalizzi’ di Italia in Comune per la provincia di Cremona

Con l'apertura della sezione intitolata alla memoria di Antonio Megalizzi, il giovane reporter appassionato d'Europa morto a Strasburgo in seguito al tragico attentato terroristico del dicembre scorso, approda anche nella provincia di Cremona Italia in Comune, il partito che ha avuto le sue origini per volontà di centinaia di sindaci ed amministratori locali, sull’esempio di Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri, e Damiano Coletta, sindaco di Latina.

La sezione di Cremona nasce nella piena condivisione della Carta dei Valori di Italia in Comune, di cui si ricordiamo i principi fondamentali: il rispetto della Costituzione italiana, la centralità delle persone, l'uguaglianza e la sussidiarietà, l'etica e la legalità, la laicità, la tutela dell’ambiente, la promozione della bellezza e della cultura, l'esperienza amministrativa e la cittadinanza attiva, la territorialità e l'autonomia, l'europeismo ed il rifiuto dei totalitarismi. Un chiaro riferimento valoriale in una società in cui il concetto di comunità rischia di essere pressoché azzerato a vantaggio dell’individualismo e dell’assuefazione.

Nel rispetto dei valori fondanti, crediamo che Italia in Comune sia un’occasione unica per ripartire dal basso, in maniera organizzata e pluralistica, facendo riferimento all'esperienza ed alla competenza di coloro che in Italia stanno amministrando bene le loro comunità. Con queste basi, possiamo provare insieme a costruire realmente la società che sogniamo e vogliamo.

Crediamo che l’autonomia dei territori sia un principio irrinunciabile e pensiamo che sia giunto il momento storico di aggregare le forze civiche ed i cittadini che intendono dimostrare di sapere e potere essere protagonisti del cambiamento per costruire insieme la città del futuro. Tutti coloro che vogliono contribuire al progetto locale di Italia in Comune possono trovare i riferimenti per contattarci sulla pagina Facebook di Italia in Comune Cremona, oppure scriverci all'indirizzo e-mail italiaincomunecr@gmail.com

Nella prima riunione della sezione "A. Megalizzi" sono stati nominati il presidente, Elia Sciacca, il coordinatore locale, Gabriele Beccari, ed il tesoriere, Paolo Ottolini.

Italia in Comune Cremona

652 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online