Giovedì, 29 settembre 2022 - ore 04.00

Calano i guadagni nel I° trimestre per Fiat (FCA)

Dopo aver presentato Fiat qualche mese fa, oggi cominciamo a scoprire le trimestrali pubblicate dalle major del mercato italiano.

| Scritto da Redazione
Calano i guadagni nel I° trimestre per Fiat (FCA)

Divideremo l’articolo in tre sezioni, come i bilanci, ovvero:

  • Conto Economico
  • Stato Patrimoniale
  • Conclusioni

​Conto Economico di Fiat

Per quanto riguarda questa sezione del bilancio, osserviamo le seguenti voci:

Il Reddito Generale derivato dalle vendite è di 26.570,00 milioni di euro (inferiore ai tre trimestri precedenti)

Il Costo dei Ricavi, cioè i costi che servono per vendere (per esempio pubblicità) si sono attestati a 22.803,00 milioni di euro

Perciò facendo una semplice sottrazione, tra reddito e costi, otteniamo un profitto lordo di 3.767,00 milioni di euro (superiore ai due precedenti trimestri).

Soffermandoci sulla voce ricerca e sviluppo, possiamo notare come questo trimestre sia stato più alto rispetto ai 3 precedenti.

L’Utile Netto (dopo che l’azienda ha pagato le imposte) si è attestato a 472,0 milioni di euro, in netto rialzo rispetto agli ultimi 3 trimestri.

Concludiamo la sezione con gli utili per azione (diluiti), i quali si attestano a 0,31. Anche questo dato è in netto aumento rispetto agli ultimi 3 trimestri, considerando che il terzo trimestre del 2015, il dato addirittura era negativo.

Stato Patrimoniale

Per quanto riguarda le rimanenze di magazzino, il dato pubblicato questo trimestre è aumentato rispetto al precedente ma inferiore rispetto ai primi due del 2015, di conseguenza più questo dato è basso meglio è per gli investitori.

Gli investimenti a breve e la liquidità immediata sono diminuiti.

La voce che mi preoccupa sono i debiti a lungo termine che sono in crescita rispetto all’ultimo trimestre, ma in netto calo rispetto ai due trimestri dell’anno scorso.

Infine per quanto riguarda gli utili, l’azienda li ha distribuiti ai sui azionisti.

Conclusioni

I guadagni di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) sono diminuiti del 3,39% nel marzo del 2016 rispetto all’ultimo trimestre del dicembre del 2015. L’utile netto è aumentato del 95,04% fino a 472,00M. Il flusso di cassa operativo dell’azienda nel marzo del 2016 è diminuito del 82% rispetto all’ultimo trimestre di dicembre 2015.

795 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria