Domenica, 17 ottobre 2021 - ore 08.25

Come evitare il congelamento di tubi e grondaie grazie ai cavi scaldanti

Il possibile congelamento di tubi e grondaie rappresenta una problematica molto seria in molte zone soggette a temperature rigide in inverno.

| Scritto da Redazione
Come evitare il congelamento di tubi e grondaie grazie ai cavi scaldanti

Un solo congelamento di queste componenti può infatti comportare danni notevoli, con conseguenti riparazioni spesso anche molto costose, e disservizi tutt'altro che gradevoli. Per questo motivo, negli ultimi anni si è notevolmente diffuso l'utilizzo di cavi scaldanti che rappresentano una soluzione ideale per risolvere questa problematica molto spinosa.

Un cavo riscaldante è un elemento in grado di fornire una quantità di calore prestabilita, e controllabile dall'utilizzatore. Grazie all'ausilio di questi strumenti diventa quindi molto semplice risolvere tale problematica in modo definitivo e prevenire ogni possibile congelamento. Di conseguenza l'utilizzo dei cavi scaldanti rappresenta un'alternativa di elevatissima utilità, in grado di assicurare la completa risoluzione dei problemi che hanno sempre interessato tubi e grondaie nel periodo invernale.

La loro costruzione prevede la presenza di una matrice riscaldante semi conduttiva soggetta a regolazione automatica. Quest'ultima è posizionata attorno a due fili detti "bus". Uno di questi è interessato dal passaggio di tensione, mentre l'altro è di tipo neutro. Il cavo soggetto a tensione è quello che innesca il riscaldamento non appena viene collegato alla corrente elettrica.

Come scegliere i cavi scaldanti

I cavi scaldanti devono essere selezionati con attenzione tra i tanti modelli proposti in commercio, in modo acquistare un che risponde al meglio alle esigenze dell’utente. Per prima cosa è molto importante affidarsi sempre a produttori e rivenditori altamente certificati che permettono di acquistare prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo e in grado di garantire i più elevati standard in materia di sicurezza.

Una volta individuato il giusto canale di vendita è poi possibile selezionare il prodotto che si adatta meglio alle proprie esigenze pratiche e tecniche. Alcuni aspetti molto importanti che possono essere soppesati prima della scelta dei cavi riscaldanti sono ad esempio:

  • Lunghezza del cavo.

  • Presenza di un nastro di fissaggio.

  • Potenza riscaldante.

  • Autoregolazione della temperatura.

  • Tensione nominale.

  • Ausilio di un termostato.

  • Omologazione o sigillo di qualità.

Un buon cavo riscaldante non dovrebbe mai ovviamente comportare un rischio opposto, ovvero quello di un eccessivo surriscaldamento. Anche per questo motivo, oltre che per assicurarne la giusta funzionalità nel tempo, è molto importante selezionare prodotti di qualità, contraddistinti spesso anche da sigilli di garanzia. I migliori strumenti prevedono una autoregolazione della temperatura del cavo che si tara in automatico in base alla temperatura esterna.

Posizionamento e utilizzo

La problematica del congelamento di tubature, rubinetti, grondaie e componenti simili nel periodo invernale è particolarmente rilevante nelle zone montuose, in alcune aree collinari e anche nelle pianure soggette a una notevole formazione dell'umidità. Dopo essersi congelata l'acqua si espande a causa di una trasformazione fisica naturale e dopo il passaggio allo stato solido tende ad espandersi, provocando la rottura di tubi e grondaie.

I cavi termici autoregolanti dovrebbero quindi essere istallati lungo tutto il perimetro delle tubature posizionate all'esterno e delle grondaie. Grazie al loro potere riscaldante sarà così possibile evitare il congelamento di ogni singolo tratto. Mantenendo le temperature ad una temperatura minima superiore allo zero termico, grazie ai cavi riscaldanti, è così possibile evitare anche l'interruzione di erogazione dell'acqua che molto spesso si verificava in passato.

Il posizionamento e l'utilizzo di cavi riscaldanti è quindi molto semplice e non richiede troppo tempo. Di solito il fissaggio avviene anche attraverso le classiche fascette per tubi. Inoltre questi cavi sono costruiti in modo da poter essere facilmente tagliati a qualsiasi lunghezza, così da rivelarsi fortemente personalizzabili e da poter soddisfare tutte le diverse esigenze di lunghezza. Sono inoltre molto facili da controllare, grazie alla presenza di un termostato regolabile.

 

164 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria