Domenica, 21 luglio 2024 - ore 09.49

CREMONA: CRIPTOVALUTE, INCHIESTA DELLA PROCURA SULLA PIATTAFORMA THE ROCK TRADING.

CODACONS: MIGLIAIA I CONSUMATORI COINVOLTI, CONTATTATE IL NOSTRO SPORTELLO S.O.S. BANCHE & FINANZA.

| Scritto da Redazione
CREMONA: CRIPTOVALUTE, INCHIESTA DELLA PROCURA SULLA PIATTAFORMA THE ROCK TRADING.

CREMONA: CRIPTOVALUTE, INCHIESTA DELLA PROCURA SULLA PIATTAFORMA THE ROCK TRADING.

CODACONS: MIGLIAIA I CONSUMATORI COINVOLTI, CONTATTATE IL NOSTRO SPORTELLO S.O.S. BANCHE & FINANZA.

Cremona: Dopo quella di Firenze anche la procura di Milano apre un fascicolo nei confronti della piattaforma The Rock Trading con l’ipotesi di reato di appropriazione indebita e truffa. Si tratta, per chi non lo sapesse, del primo e più importante exchange di criptovalute operante in Italia che ha interrotto la propria attività causa problemi di liquidità impedendo nei fatti agli investitori di convertire i loro bitcoin garantendo esclusivamente la più limitata possibilità di controllo dei conti e dei movimenti.

Codacons: “Una notizia attesa e auspicata da migliaia di risparmiatori coinvolti nella vicenda; secondo recenti stime solo un ristretto gruppo di 500 investitori detiene presso The Rock Trading la considerevole cifra di 10 milioni di euro. Poco rassicuranti appaiano le spiegazioni giunte dalla piattaforma. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/980385

657 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online