Venerdì, 24 novembre 2017 - ore 10.27

Cremona Ripartono i corsi di formazione accreditata per insegnanti organizzati dalla Cooperativa il Cerchio

Aperte le iscrizioni Da settembre 2017 ripartono i corsi di formazione accreditata al Ministero dell’Istruzione dedicati a docenti delle scuole di ogni ordine e grado e operatori del settore socio-educativo organizzati dalla Cooperativa Il Cerchio, che avranno luogo presso la sede del Cerchio, in Via Brescia 59 a Cremona.

| Scritto da Redazione
Cremona Ripartono i corsi di formazione accreditata per insegnanti organizzati dalla Cooperativa il Cerchio Cremona Ripartono i corsi di formazione accreditata per insegnanti organizzati dalla Cooperativa il Cerchio Cremona Ripartono i corsi di formazione accreditata per insegnanti organizzati dalla Cooperativa il Cerchio Cremona Ripartono i corsi di formazione accreditata per insegnanti organizzati dalla Cooperativa il Cerchio

Già dallo scorso la Cooperativa Il Cerchio, nell'ambito della formazione, offre la possibilità per il personale docente delle scuole di diverso ordine e grado di frequentare corsi di approfondimento godendo dei benefici previsti dalla normativa vigente, quali ad esempio l’esonero dal servizio.

Quest'anno i corsi spazieranno dal teatro, alla narrazione, alla musica, alle arti creative applicate alla didattica fino a temi pedagogici e psico pedagogici come i disturbi specifici dell'apprendimento (DSA), le relazioni nei servizi educativi, ma anche metodi didattici sperimentali (La Bussola della Mente Funzionale), per terminare con una formazione dedicata alla progettazione sociale e didattica. Tutti i corsi sono della durata di 20 ore complessive.

Si parte a settembre con il corso Scuola e Teatro. Un binomio possibile per un'educazione cognitiva ed affettiva, tenuto dalla formatrice teatrale Elisa Bortolin dell’associazione Armida Artaud Teatro, che si protrarrà per dieci incontri fino a dicembre 2017. Sempre a settembre è previsto il corso Realizzare giochi in scatola per bambini. Quando le arti plastiche e visive possono contribuire alla realizzazione di strumenti didattici in tema con il programma scolastico, condotto da Elena De Paoli, artigiana e creativa già titolare del marchio Elena DP Crea e collaboratrice del Cerchio, che si concluderà a marzo 2018.

Nel mese di ottobre verrà invece attivato il corso Le Tecniche Narrative. Dal nido alla scuola dell’infanzia, un percorso di approfondimento sulle strategie narrative innovative e tradizionali attaverso i nuovi mediatori narrativi di ispirazione montessoriana dedicato in particolare ai docenti dei nidi, delle scuole dell’infanzia e della scuola primaria. La formazione fa parte dell’offerta di Storie Bambine. Festival dedicato all’infanzia, una rassegna di eventi dedicati all’infanzia sulla narrazione e il racconto organizzata dal Cerchio in collaborazione con diverse realtà cittadine che si terrà a Cremona dal 16 al 29 ottobre 2017, e sarà condotta da Mariella Zeliani, pedagogista e animatrice esperta di tecniche narrative, nonché ideatrice del festival.

A novembre è previsto il corso DSA e dintorni, relativo alle caratteristiche dello sviluppo cognitivo del bambino e nello specifico relativa a Disturbi Specifici dell’Apprendimento, loro evoluzione e conseguente potenziamento delle abilità in classe, tenuta dalla Dottoressa Sara Dellanoce, Psicologa dell’età evolutiva, esperta in Psicologia Scolastica e Disturbi Specifici dell’Apprendimento, accreditata in diagnosi e valutazione dei DSA valida ai fini scolastici.

L’anno nuovo comincerà invece con il corso La relazione nei servizi educativi. Dai rapporti con le famiglie alla mediazione dei conflitti, un focus sulle trasformazioni delle famiglie contemporanee con cui è necessario confrontarsi nel momento in cui si svolge una funzione educativa. Il corso, che terminerà ad aprile 2018, sarà condotto da Mariella Zeliani, pedagogista. Sempre a gennaio 2018 inizierà anche il corso Agire per apprendere. Il Metodo BMF - Bussola della Mente Funzionale, approfondimento sull’innovativo metodo educativo (metodo BMF) che accoglie la corporeità come metodo di apprendimento, a cura di esperti dell’associazione Bussola della Mente Funzionale.

Si prosegue a marzo con il corso Educar Cantando. Incontri di educazione musicale, nel quale si approfondirà la conoscenza dell'apprendimento musicale e dello sviluppo dell'attitudine musicale del bambino da 3 a 5 anni e alcuni strumenti pratici per proporre attività di ascolto musicale. Il corso sarà tenuto da Cristina Greco, musicoterapeuta, insegnante di propedeutica musicale e di canto presso la ‘Scuola di Canto Corale’ del Coro e Consort Costanzo Porta (di cui fa stabilmente parte).

Ultimo ma non ultimo, ad aprile, si terrà il corso Progettare con metodo. Il Project Cycle Mangement, con la finalità di far acquisire ai partecipanti tecniche e strumenti per costruire progetti in rete, con particolare riferimento al mondo della scuola ed alle possibili sinergie scuola-territorio. Il corso sarà tenuto da Alessandro Portesani, consulente e project manager per il sociale, direttore de L’Umana Avventura Società Cooperativa Sociale nonché Presidente de Il Cerchio Società Cooperativa Sociale e della Santa Federici Società Cooperativa Sociale.

Il programma e le schede di iscrizione sono scaricabili dal sito della http://www.ilcerchioonlus.it/servizi/formazioneaccreditata/ .

Per qualsiasi informazione è comunque possibile rivolgersi agli uffici scrivendo a formazione@posta.ilcerchioonlus.it  o telefonando allo 0372 1980541.

Alessandro Portesani, Presidente del Cerchio: “Rispetto allo scorso anno la cooperativa ha deciso di investire ulteriormente nell’ambito formativo aumentando sia il numero dei corsi accreditati sia il monte ore complessivo di ciascun corso, ma soprattutto strutturando un piano formativo estremamente variegato e completo, che spazia dall’ambito psico-pedagogico a quello della creatività e delle arti applicate, per offrire ai docenti una reale possibilità di approfondimento e di sviluppo di competenze, sia specifiche sia trasversali. Un ulteriore prova della considerazione e della cura che la cooperativa riserva alla formazione permanente.”

Il programma lo troci anche in allegato 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1636 visite

Articoli correlati