Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 17.52

Domenica 24 giugno rievocazione della battaglia di Solferino e San Martino

Da venerdì 22 a domenica 24 giugno si terrà il 159° anniversario per la rievocazione della grande battaglia tra esercito franco-piemontese e austriaco.

| Scritto da Redazione
Domenica 24 giugno rievocazione della battaglia di Solferino e San Martino

24 GIUGNO 1859 - 24 GIUGNO 2018 UNA GIORNATA CAMPALE

Confermata l'edizione 2018 della attesissima Rievocazione storica della Battaglia di Solferino e San Martino che quest'anno si terrà nel pomeriggio alle ore 17 del 24 giugno a San Martino, proprio nell'anniversario dello storico scontro.

Le origini della battaglia bisogna tornare alla Seconda Guerra di Indipendenza del futuro Regno di Italia. La campagna di Crimea, il trattato di Parigi e la politica di Camillo Benso Conte di Cavour, nonché gli errori del Governo di Vienna, portarono nella primavera del 1859 Napoleone III con la sua Armata d'Italia a combattere in Piemonte e nella Lombardia, accanto all'armata del Re di Sardegna Vittorio Emanuele II, contro le Armate austriache al comando dell'Imperatore Francesco Giuseppe.

Dopo i combattimenti nel Piemonte orientale, a Magenta e a Melegnano, Napoleone III la sera del 23 giugno, superato il Chiese, decise di proseguire l'avanzata muovendo dalla linea Lonato-Castiglione delle Stiviere e puntando con la sua Armata su Solferino e Guidizzolo, mentre quella sarda si dirigeva su Pozzolengo. Da parte sua, Francesco Giuseppe si era già attestato su queste ultime località, con l'intenzione di dividere con la sua Armata le forze avversarie per obbligare i sardi a retrocedere con le spalle al Garda e i francesi verso le Prealpi. Egli sperava che la sua Armata, forte di numerosa cavalleria, potesse avvolgere in pianura lo schieramento avversario dalla sua destra. Né uno né l'altro dei due Imperatori pensò che in quel giorno si sarebbe venuti alle armi e pertanto quella di Solferino e San Martino può essere definita una battaglia d'incontro.

La rievocazione sarà l'evento conclusivo di un intenso fine settimana che vedrà affiancarsi sul territorio iniziative commemorative (la mattina di domenica 24 a Solferino), concerti, incontri culturali (venerdì 22 a Solferino serata con lo storico Gilles Pécout), la fiaccolata della Croce Rossa da Solferino a Castiglione e un corposo programma di altri  eventi presso il Complesso Monumentale di San Martino già da sabato 23, compreso l'anteprima della rievocazione stessa (alle ore 16:30).

L'intero cronoprogramma della rievocazione potrete trovarla direttamente sul sito ufficiale di Solferino e San Martino della Battaglia.

 

 
794 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria