Venerdì, 26 febbraio 2021 - ore 23.06

Giornata Memoria. Pisapia: “Milano non dimentica quegli orrori”

| Scritto da Redazione
Giornata Memoria. Pisapia: “Milano non dimentica quegli orrori”

Milano, 27 gennaio 2012 – “La Giornata della Memoria è un momento importante per la nostra Comunità. Un momento in cui tutti i milanesi, di ogni convinzione politica, di ogni provenienza e di ogni credo religioso si riuniscono idealmente in nome dei valori universali di pace e tolleranza. Oggi in Italia e in tanti altri Paesi del Mondo, questa data è un'occasione per ricordare la Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali e la persecuzione dei cittadini ebrei. Un'occasione per ricordare gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte e tutti coloro che si sono opposti al progetto di sterminio e che, a rischio della propria vita, hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Milano non vuole dimenticare quegli orrori. Voglio oggi ricordare anche il dramma delle migliaia di operai deportati nei campi di sterminio e di lavoro in seguito ai grandi scioperi del 1943 e del 1944. L'impegno di Milano, di questa Amministrazione, di tutte le istituzioni, per preservare e diffondere il ricordo e la consapevolezza di quei crimini è assoluto. E’ un impegno che realizzeremo coltivando la grande memoria storica della città, ma anche raccogliendo le testimonianze personali dei tanti, dei troppi che furono coinvolti a Milano nella tragedia della Shoah, della guerra, della violenza. Tutta Milano in questi giorni si è mobilitata. Oggi rinnoviamo una memoria solida e condivisa che è premessa di pace, di libertà, di democrazia, di sviluppo per Milano e per tutto il Paese”

Lo ha detto il Sindaco questa sera durante la commemorazione per la Giornata della Memoria che si è tenuta alla Loggia dei Mercanti.

1136 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Lecco 25 aprile: tutte le iniziative per il 73° anniversario della Liberazione

Lecco 25 aprile: tutte le iniziative per il 73° anniversario della Liberazione

Mercoledì 25 aprile alle 11 in municipio le celebrazioni ufficiali In occasione delle annuali celebrazioni per l'anniversario della Liberazione, Comune di Lecco e Provincia di Lecco propongono una serie di iniziative che prenderanno le mosse dalla riproposizione della nota mostra sui deportati lecchesi del Trasporto 81 "In treno con Teresio" curata da Maria Antonietta Arrigoni e Marco Savini in collaborazione con ANED Pavia e ANPI provincia di Lecco, da un progetto dell'Associazione Nazionale ex Deportati dei Campi Nazisti - sezione di Pavia, arricchito di 4 tavole che focalizzano l'attenzione sui protagonisti del nostro territorio.
Pavia Nuovo appuntamento al Ghislieri con il ciclo Filosofia e Religione

Pavia Nuovo appuntamento al Ghislieri con il ciclo Filosofia e Religione

Dopo il cristianesimo è la volta dell'ebraismo. Prossimo appuntamento lunedì 13 marzo con un intervento sull'Islam . PAVIA Mercoledì 8 marzo alle 18.00 presso l'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, secondo appuntamento del ciclo di incontri Filosofia e Religione, organizzato da Philosophicum Ghislieri, associazione studentesca fondata nel 2013 al Ghislieri con l'intento di promuovere la pratica filosofica.