Domenica, 12 luglio 2020 - ore 01.29

Il nuovo libro di Paola Boni ( romana che vive a Pandino) True Identity sta per uscire

Da qualche anno, Paola Boni, 33enne romana, vive a Pandino. Dopo aver pubblicato i tre libri della saga di Amon (del primo esiste anche una versione graphic novel), Boni ha in pubblicazione il romanzo True Identity per Bookabook.

| Scritto da Redazione
Il nuovo libro di Paola Boni ( romana che vive a Pandino) True Identity sta per uscire

Il nuovo libro di Paola Boni ( romana che vive a Pandino) True Identity sta per uscire

Da qualche anno, Paola Boni, 33enne romana, vive a Pandino. Dopo aver pubblicato i tre libri della saga di Amon (del primo esiste anche una versione graphic novel), Boni ha in pubblicazione il romanzo True Identity per Bookabook.

Ma il suo sogno è a un passo dall’essere realizzato, dato che la condizione che la casa editrice pone per la pubblicazione è il raggiungimento di 250 prenotazioni in due mesi.

La campagna raccolta delle prenotazioni finirà con l’arrivo di ottobre. Per questo la giovane scrittrice in settembre sarà impegnata in numerose presentazioni che toccheranno anche il cremasco (ma non solo, il tour letterario arriva sino a Roma) al fine di promuovere se stessa e l’opera e realizzare il suo sogno.

Un sogno che coltiva sin da ragazzina, come lei stessa racconta: “Mi sembra strano essere chiamata (o chiamarmi) una scrittrice, un po’ perché in fondo so di avere ancora molta strada da fare e tanto da imparare, un po’ perché  diventarlo è sempre stato il mio desiderio più grande fin da quando avevo tredici anni e ancora adesso mi sembra quasi incredibile l’essere riuscita ad avvicinarmi così tanto a quel sogno”.  

Nel 2008 Paola aveva già pubblicato Black Angel, una storia di vampiri avente per protagonista una ragazza di nome Paola ambientata a Roma, scritta pensando a modelli illustri del calibro di Anne Rice e Laurell K. Hamilton.  Numerosi racconti (Dark Sensation, Ascension, Salvation, Arbeit Macht Frei, Notte e Lupo) sono usciti in varie antologie, due delle quali curati dal gruppo di sostegno degli Scrittori Sommersi, di cui Paola fa parte.

True Identity è un noir fantasy e Boni vi è molto legata. Come spiega: “Ho deciso di scrivere questo libro perché anche io, come la protagonista, sono stata in qualche modo salvata dalla scrittura.

Tutto quello che ho ottenuto in questi anni, lo devo proprio al mio amore per la parola scritta, grazie alla quale ho imparato a dare il massimo, a resistere e impegnarmi per cercare sempre di raggiungere i miei obiettivi”.

Per questo, True Identity è anche – in modo metanarrativo – il racconto della “mia visione della scrittura, finalizzato a mostrare quanto essa possa essere potente, dare coraggio e diventare parte della vita di una persona. Si tratta di una storia interamente inventata eppure, in qualche modo, la più vera e sentita che io abbia mai scritto”.

Il romanzo racconta di Amy De Spiriti, scrittrice, e della sua amicizia con Hank. Hank è non solo il protagonista di Identity, il romanzo distopico per il quale è diventata famosa come scrittrice, ma è anche – sin da quando Amy era bambina – il suo amico immaginario.

Era molto piccola infatti quando conobbe uno strano bambino proveniente da New Eden, un mondo dove gli Alti, umani dotati di una lunga vita, dominano su quelli come lui, i Braccianti, ai quali non è concesso nemmeno avere un nome. Unica loro speranza è  la Trasmutazione, rito di passaggio attraverso il quale a pochi loro viene concesso di entrare a far parte degli Alti e vivere una vita migliore. Incuriosita da quel bambino, Amy gli fa dono il nome “Hank” e decide di tenere segreta la loro amicizia. Così i due crescono insieme, condividendo pensieri ed emozioni nonché l’amore per libri e fumetti.

Negli anni però, entrambi sono costretti ad affrontare la propria realtà.

Per Hank vuol dire prendere consapevolezza degli orrori che si celano dietro alla Trasmutazione e alla guerra che imperversa in segreto nel suo mondo.

Per Amy significa invece cominciare a vivere davvero il suo crescente amore per la scrittura e, allo stesso tempo, cercare di reagire alle umiliazioni e alle violenze da parte dei bulli a scuola nonché all’ottusità dei genitori che la vorrebbero più spensierata e simile alle sue coetanee.

Nonostante il sostegno dell’amico però, tutte le sue sicurezze finiscono con lo sgretolarsi e il dubbio, che per anni era rimasto nascosto dentro di lei, comincia a farsi avanti: Hank e il suo mondo sono reali?

 Le prenotazioni (il libro costerà 18 euro) si raccolgono on line:  https://bookabook.it/libri/true-identity/

1901 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online