Martedì, 27 settembre 2022 - ore 23.21

L’altro voto bipartisan Usa: quando l’America blu e rossa diventa verde

Passano ovunque le iniziative ambientaliste: 3,7 miliardi di dollari per parchi, resilienza climatica e terreni pubblici

| Scritto da Redazione
L’altro voto bipartisan Usa: quando l’America blu e rossa diventa verde

Secondo The Trust for Public Land, nonostante l’ecoscetticismo esibito da Donald Trump in campagna elettorale e l’incertezza e le sfide alimentate dalla pandemia di Covod-19, gli elettori statunitensi hanno dimostrato in tutto il Paese nelle urne che non sono rossi (repubblicani) o blu (democratici), ma verdi.

Secondo un’analisi del Trust for Public Land, il 3 novembre «Gli elettori hanno approvato nuovi finanziamenti per quasi 3,7 miliardi di dollari per parchi, resilienza climatica e terreni pubblici. Sulla scia dell’aumento senza precedenti  delle visite  alle public lands – dai parchi di quartiere ai parchi nazionali – durante la crisi Covi-19, le elezioni del 2020 hanno dato agli elettori di 48 giurisdizioni in tutto il Paese l’opportunità di pesare il valore degli spazi outdoor per la qualità della loro vita».

Will Abberger, direttore conservation finance di The Trust for Public Land, ha sottolineato che «Durante l’attuale pandemia abbiamo visto che i nostri parchi e terreni pubblici sono più importanti che mai per le persone che possono uscire in sicurezza per la loro salute fisica e mentale. Le iniziative elettorali approvate dagli elettori forniranno un accesso più equo ai parchi, proteggeranno la qualità dell’aria e dell’acqua, aiuteranno ad affrontare i cambiamenti climatici e proteggeranno habitat critici per la fauna selvatica nelle comunità di tutto il Paese».

Infatti, mentre tutti gli occhi erano puntati sulla sfida Trump – Biden, i loro elettori hanno approvato il 100% delle 26 iniziative sostenute da The Trust for Public Land e The Trust for Public Land Action Fund che d commentano soddisfatti: «I parchi e le terre pubbliche continuano ad essere una componente essenziale per affrontare e recuperare durante la pandemia di Covid-19, poiché è riconosciuto che riducono ansia, stress e depressione e migliorano la salute fisica. Oltre 100 milioni di persone negli Stati Uniti, inclusi 28 milioni di bambini, non hanno un parco o uno spazio verde di qualità a 10 minuti a piedi da casa. E non tutti i parchi sono stati realizzati uguali: una  recente analisi  di The Trust for Public Land mostra che i parchi che servono principalmente popolazioni non bianche sono grandi la metà dei parchi che servono la maggioranza delle popolazioni bianche e servono cinque volte più persone per acro».

Oltre a sostenere le iniziative elettorali, The Trust for Public Land sta guidando una coalizione di 100 organizzazioni comunitarie e ambientaliste per invitare il Congresso a includere un investimento una tantum di $ 500 milioni  per i parchi vicini a casa in qualsiasi futura legge di stimolo per la ripresa post- coronavirus.

Ecco quali sono le misure approvate dagli elettori Usa e sostenute da The Trust for Public Land de da altre associazioni ambientaliste:

California:

Oakland – Gli elettori hanno approvato la misura Y, un’obbligazione scolastica da 735 milioni di dollari messa in votazione dall’Oakland Unified School District (OUSD). Il Trust for Public Land ha lavorato a lungo con il Distretto per i cortili scolastici verdi – o “viventi” a Oakland. OUSD ha identificato i cortili scolastici verdi come uno dei progetti che potrebbero essere finanziati dal 2020 school bond.

San Francisco – E’ stata approvata la Proposition A che prevede un bond da  487,5 milioni di dollari che include 239 milioni di dollari dedicati a progetti di parchi di quartiere e una varietà di programmi che sostengono attività ricreative e spazi aperti in tutta la città. Il bond, una risposta alla difficoltà economica causata dalla pandemia, sarà utilizzato anche per sostenere gli sforzi per combattere i problemi dei  senzatetto e di chi ha problemi di salute mentale, nonché per il potenziamento delle infrastrutture cittadine.

Colorado:

Contea di Adams – In una delle contee più popolose e in rapido sviluppo del Colorado, è stata rinnovata l’Issue 1A che dedica un’imposta sulle vendite di un quarto di centesimo a parchi, sentieri e spazi aperti. L’imposta produce circa 400 milioni di dollari in 20 anni.

Denver City e Contea – A devenver è stata approvata una “climate sales tax”  che aumenta l’imposta sulle vendite di un quarto di centesimo e che nei prossimi 20 anni genererà circa 800 milioni di dollari da spendere in un’ampia varietà di programmi climatici: «una mossa senza precedenti per una grande città negli Stati Uniti», spiegano gli ambientalisti. Inoltre, la misura di Denver affronta direttamente anche questioni riguardanti elative l’equità, imponendo che «i finanziamenti debbano massimizzare gli investimenti nelle comunità di colore, nelle comunità con risorse insufficienti e nelle comunità più vulnerabili ai cambiamenti climatici e sforzarsi di investire direttamente il 50% dei fondi dedicati nelle comunità con un forte focus sull’equità, la razza e la giustizia sociale».

Colorado River Water Conservation District – gli elettori delle 15 contee che compongono questo distretto speciale hanno votato sì all’Issue 7A per aumentare le tasse sulla proprietà per proteggere la sicurezza dell’acqua nel Colorado occidentale e migliorare l’utilizzo dell’acqua e per corsi d’acqua e fiumi sani. Le contee del distretto sono ad ovest dello spartiacque continentale dove si estende la maggior parte del bacino del fiume Colorado. Si prevede che la misura genererà quasi 100 milioni di dollari nei prossimi 20 anni.

Florida:

Contea di Volusia – sono state approvate due misure relative alla conservazione: sono stati rinnovati il Volusia County Forever conservation program  e il County’s Environmental, Cultural, Historic, and Outdoor Recreation (ECHO) program che verranno finanziati con un aumento di 0,2 milioni di dollari di tasse sulla proprietà, che dovrebbe raccogliere un totale di 294 milioni di dollari e fornire 100 milioni di dollari alla nuova autorità di obbligazione. Volusia Forever è il primo e più antico programma di conservazione del territorio authority. Volusia Foreve.

Contea di Collier – gli elettori hanno deciso di continuare il programma di grande successo Conservation Collier, una tassa sulla proprietà decennale di 0,25 milioni di dollari per l’acquisizione e la gestione di territori  ambientalmente sensibili per generare 287 milioni di dollari nel prossimo decennio.

Contea di Manatee – Gli elettori hanno deciso un aumento della tassa sulla proprietà di 0,15 milioni di dollari e una cauzione di 50 milioni di dollari per l’acquisizione, il miglioramento e la gestione di terreni per proteggere la qualità dell’acqua, preservare l’habitat dei pesci e della fauna selvatica e f

Massachusetts:

Community Preservation Act – nove comunità del Massachusetts – le città di Framingham, Franklin, Greenfield, Hopedale, Lancaster, Lee, Milton, Shrewsbury e Whitman – hanno detto sì al Community Preservation Act (CPA), un programma statale che consente alle comunità di istituire un fondo locale dedicato a spazi aperti, attività ricreative all’aperto, conservazione del patrimonio storico e alloggi a prezzi accessibili. Complessivamente, nei prossimi 20 anni queste misure produrranno quasi 33 milioni di dollari per i progetti outdoor e ricreativi, oltre a rendere queste comunità idonee a ricevere ulteriori fondi statali per le stesse gtematiche.

Michigan:

l’Emendamento costituzionale 20-1 approvato dagli elettori aumenta il limite di quanto può assorbire il Michigan Natural Resources Trust Fund. Creato nel 1976, il fondo utilizza le royalties   delle industrie petrolifere, del gas e minerarie per creare e proteggere parchi statali e altre risorse naturali.

Traverse City e Garfield Township – gli elettori hanno rinnovato la Traverse City e Garfield Township Recreation Authority Levy, una tassa ventennale sulla proprietà originariamente approvata nel 2004. Il fondo contribuirà all’acquisto di 80 acri di foresta, ampliando le aree naturali pubbliche per uso ricreativo.

Minnesota:

Rochester – L’Issue  n. 1 approvata dagli elettori prevede un prelievo fiscale sulla proprietà di 2 milioni all’anno per migliorare l’accesso ai parchi per le persone con disabilità, migliorare la sicurezza e la qualità dei  parchi, tutelare gli alberi e proteggere la qualità dell’acqua e le aree naturali in tutta Rochester .

Montana:

Il Montana ha detto sì a due misure per legalizzare e tassare la marijuana ricreativa. L’I-190 destina il 50% dei proventi delle tasse alla salvaguardia del territorio e la CI-118 è un emendamento costituzionale per garantire che solo gli adulti di età pari o superiore a 21 anni possano acquistare marijuana. Si prevede che queste iniziative porteranno in 20 anni 360 milioni di dollari i nelle casse dello Stato che dovranno essere destinato alla conservazione del territorio del Montana.

New York: 

New Paltz – gli elettori hanno detto sì alla Local Law No. 1, facendo diventare la città di New Paltz il primo comune della contea di Ulster ad approvare una tassa sul trasferimento delle proprietà immobiliari per sostenere un fondo di conservazione della comunità locale. Il fondo sarà utilizzato per proteggere il fiume e i torrenti della città, le fonti di acqua potabile, le fattorie e l’habitat della fauna selvatica. Si stima che la misura produrrà più di 3,5 milioni di dollari in 20 anni. L’Associazione degli agenti immobiliari dello Stato di New York ha speso 143.000 per non far approvare questa tassa, tre volte più dei sostenitori del Sì, ma è sy gtata sconfitta con  il 75% dei voti favorevoli.

Ohio:

Contea di Ottawa – con l’Issue 14, gli elettori della contea sul lago Erie hanno istituito la prima fonte di finanziamento dedicata al loro grazie a un aumento della tassa sulla proprietà di 0,6 milioni di dollari per  10 anni. Il fondo sarà utilizzato per creare sentieri escursionistici e ciclabili, proteggere la qualità dell’acqua del Lago Erie e finanziare altri miglioramenti, operazioni e manutenzione del capitale naturale. Si pfrevede che  nel prossimo decennio al park district  andranno 11 milioni di dollari.

Oregon:

Portland –  E’ stata approvata la Measure 26-213, Recreation and Parks Levy, che genererà 293 milioni di dollari per ripristinare gli investimenti in parchi, aree naturali e servizi e aumenterà l’accesso alle opportunità di svago per le comunità di colore, i rifugiati e gli immigrati e le famiglie in povertà.

Texas:   

Contea di Hays – nel Texas Hill Country, gli elettori della contea di Hays hanno approvato la Proposition A, un bond da 75 milioni di dollari per finanziare la protezione del suolo o gli spazi aperti per usi ricreativi, proteggerà l’habitat della fauna selvatica e la qualità dell’acqua di torrenti, fiumi e sorgenti  e le risorse naturali, riducendo al minimo i rischi di alluvioni e migliorando la sicurezza idrogeologfica. Una vittoria ambientalista che rinnova i finanziamenti per la conservazione della contea di Hays approvata da un referendum sui bond del 2001 sostenuto anche da The Trust for Public Land.

327 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria