Lunedì, 13 luglio 2020 - ore 09.51

L'Austria valuta la riapertura all'Italia dal 15 giugno

L'Austria valuta la riapertura all'Italia dal 15 giugno

| Scritto da Redazione
L'Austria valuta la riapertura all'Italia dal 15 giugno

L'Austria, dopo una prima reticenza, si appresta a seguire l'esempio della Grecia sulla riapertura ai cittadini italiani a partire dal 15 giugno prossimo, seppur con qualche limitazione.

Ad anticiparlo al Corriere Della Sera è stato il Ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg, che ha precisato come nulla è stato deciso, ma che al vaglio del governo ci sarebbe la riapertura selettiva delle frontiere a Bolzano e alle Regioni d'Italia che hanno "buoni numeri sulla pandemia".

La decisione, in vista della riapertura del 15 giugno, sarà presa la settimana prossima, quando in Italia si avrà un quadro più chiaro della situazione a sette giorni dalla ripresa della circolazione tra le Regioni. Se la situazione continuerà a migliorare, anche nelle Regioni più colpite come Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna, anche l'Austria si comporterà di conseguenza:

Penso che la prossima settimana avremo un quadro più chiaro sulla possibilità di un'apertura totale o su una parziale iniziando con alcune regioni. Vogliamo riaprire le frontiere con l'Italia non appena i numeri lo renderanno sicuro.

 

236 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria