Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 05.39

Non abbassiamo la guardia sulla Camera, vogliamo gli ecoreati nel codice penale subito

Ecoreati: il Senato ha accolto le nostre richieste! Ora subito l'approvazione della legge alla Camera, senza cambiare #neancheunavirgola

| Scritto da Redazione
Non abbassiamo la guardia sulla Camera, vogliamo gli ecoreati nel codice penale subito

Libera e Gruppo Abele. Il 3 marzo, dopo una attesa durata quasi un anno, il Senato ha finalmente approvato con un voto straripante il Ddl sugli ecoreati al centro del nostro appello. Il Ddl introduce quattro delitti ambientali (inquinamento ambientale, disastro ambientale, trasporto e abbandono di materiale radioattivo, impedimento al controllo) nel nostro ordinamento. È stato un lavoro molto faticoso ma straordinario che abbiamo fatto insieme, facendo sentire la nostra voce virtualmente e in piazza. E i Senatori ci hanno ascoltato.

Ma non è ancora finita. Il Senato ha apportato una serie di modifiche al testo (per noi positive): è stata finalmente cancellata la non punibilità dei reati colposi in caso di bonifica, che Confindustria ha tentato in modo subdolo di mantenere fino all'ultimo, e sono stati apportati ulteriori miglioramenti al testo grazie al voto favorevole della maggioranza, del Movimento Cinque Stelle e di Sel. Il testo deve quindi tornare alla Camera per essere ridiscusso e votato di nuovo. È fondamentale che il testo uscito da palazzo Madama non venga modificato alla Camera, perché il ritorno al Senato farebbe finire gli ecoreati in un binario morto.

Il testo deve essere approvato così com’è, senza modificare #neancheunavirgola, per mettere fine a una anomalia gravissima del nostro sistema penale che ha portato alla vergogna delle sentenze Eternit e Bussi, per citarne solo alcune. Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto dichiarazioni in questa direzione.

Non abbassiamo la guardia sulla Camera, vogliamo gli ecoreati nel codice penale subito! Firma qui: https://www.change.org/p/laura-boldrini-subito-la-legge-sugli-ecoreati-senza-cambiare-neancheunavirgola

904 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria