Sabato, 31 luglio 2021 - ore 04.05

Rep.Ceca.C’è accordo sul pensionamento anticipato speciale

| Scritto da Redazione
Rep.Ceca.C’è accordo sul pensionamento anticipato speciale

Rep.Ceca.C’è accordo sul pensionamento anticipato speciale
Sindacati, datori di lavoro e funzionari di governo hanno raggiunto un accordo sulla legislazione che determina le condizioni di pensionamento delle persone che lavorano in ambienti ad alto rischio o impiegate in attività produttive fisicamente usuranti.
Questi avranno il diritto ad andare in pensione prematuramente senza vedersi decurtare il trattamento di quiescenza ed i trattamenti integrativi.
la fornace dell'acciaieria di T?inecké železárny
I datori di lavoro contribuiranno integrando con fondi propri il castelletto risparmi dei dipendenti che andranno in pensione con un anticipo da uno a cinque anni.
La nuova normativa rientra nel quadro della riforma nel settore della previdenza sociale ed è armonica rispetto al graduale aumento dell’età pensionabile.

Read more: C’è accordo sul pensionamento anticipato speciale | lavoce.cz http://www.lavoce.cz/4511/2011/07/10/ce-accordo-sul-pensionamento-anticipato-speciale/#ixzz1RoXCqrgf

1266 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

AISE NORVEGIA: NASCE L’ASSOCIAZIONE ‘ITALIANI A TRONDHEIM’ IL 3 GIUGNO LA PRESENTAZIONE

AISE NORVEGIA: NASCE L’ASSOCIAZIONE ‘ITALIANI A TRONDHEIM’ IL 3 GIUGNO LA PRESENTAZIONE

TRONDHEIM- È già presente sul web con una pagina facebook appena lanciata e si prepara a presentarsi dal vivo anche ai connazionali: parliamo dell’associazione “Italiani a Trondheim - Itat” nata – si legge sul sito web – per “perseguire le finalità di solidarietà civile, culturale e sociale volte alla promozione dell’integrazione e dell’aggregazione della comunità italiana a Trondheim e in Norvegia”.
AISE ITALIA-AUSTRIA: A TRIESTE INCONTRO FRA PARTNER TRANSFRONTALIERI

AISE ITALIA-AUSTRIA: A TRIESTE INCONTRO FRA PARTNER TRANSFRONTALIERI

Il valore aggiunto dei Gruppi Europei di Cooperazione Territoriale (Gect) nella politica di coesione post 2020 è il tema al centro dei due giorni di lavoro che coinvolgeranno istituzioni europee e partner transfrontalieri partecipanti al progetto Fit4Co Fit for Cooperation e che si svolgeranno a Trieste oggi e domani, 11 e 12 aprile, nel salone di rappresentanza del palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia in piazza Unità d'Italia.