Domenica, 09 agosto 2020 - ore 11.34

Altreconomia, le ‘101 piccole rivoluzioni’ di economia solidale di Paolo Cacciari

Il libro (192 pagine, 14 €) è edito da Altreconomia

| Scritto da Redazione
Altreconomia, le ‘101 piccole rivoluzioni’ di economia solidale di Paolo Cacciari

«Le grandi svolte sono il risultato di mille svolte quotidiane», ha affermato il filosofo Roberto Mancini. Paolo Cacciari racconta in questo libro 101 buone prassi di economia solidale e di buen vivir, dall’agricoltura alla finanza, dall’urbanistica alla salute: per la prima volta una raccolta così ampia - curatissima e aggiornata - di progetti da tutta Italia, capaci di scardinare dal profondo, sia pure a livello locale, il sistema fondato sul “capitale”. Perché non solo sperimentano best practice socioeconomiche a 360 gradi, ma propongono un modello differente, fatto di responsabilità, collaborazione e sobrietà.

Le 101 brevi storie raccontano infatti l’attività di singole persone, gruppi, collettivi, associazioni e movimenti sociali che - oltre a criticare i rapporti economici vincolati alla logica del profitto - sperimentano in concreto modelli di produzione, impresa e convivenza più sostenibili sotto l’aspetto ambientale, sociale ed economico. Una narrazione che dà voce a un popolo di “obiettori di coscienza al mercato”: contadini della filiera corta e consumatori critici dei Gruppi d’acquisto solidali, banchieri etici e “transizionisti” delle Transition Towns, “decrescenti”, attori della “semplicità volontaria” e permacultori, pubblicitari pentiti e molti altri.

I capitoli sono otto: tra i temi forti economie plurali, ambiente, terra e cibo, produzioni e consumi responsabili, cura del patrimonio di tutti e delle persone: l’autore sceglie i protagonisti di questa “rivoluzione anfibia” tra i contadini “genuini clandestini” e senza caporali, gli ortisti urbani e i custodi dei semi, gli operai delle fabbriche recuperate, i movimenti di difesa dei beni comuni e del territorio, i collettivi di piccola distribuzione organizzata locale e sostenibile, i giornalisti e i comunicatori fuori dal coro, gli amministratori e i cittadini che fanno incontrare economia solidale e Stato: dai pomodori liberati, alle reti della legalità, dai migranti imprenditori agli immobili ristrutturati a favore della comunità, decine di volti e gesti di economia alternativa.

Nella sua ampia e documentata presentazione, il sociologo Aldo Bonomi sottolinea la dimensione locale delle «piccole rivoluzioni», che definisce «un processo carsico di pratiche territoriali» e ne rivendica l’appartenenza alla comunità: «è anche un repertorio di protagonismo dei luoghi. Dove fare impresa di comunità e rivitalizzare spazi dismessi, condividere conoscenza e beni, disegnare filiere corte e circuiti solidali». L’invito è quindi a partecipare alla “transizione” verso una società più giusta con la propria personale “rivoluzione”. Scrive Cacciari: «Il cambiamento ci sarà solo se sapremo immaginare una vita diversa, liberata dagli imperativi del sistema economico che ci soverchia». Il libro (192 pagine, 14 €) è edito da Altreconomia.

Cacciari, laureato in architettura, è giornalista e autore, ma anche attivista nei movimenti sociali, ambientalisti e per la decrescita. Eletto alla Camera dei Deputati nel 2006, negli anni 2000 è stato a più riprese amministratore - Assessore e Vicesindaco - del Comune di Venezia, dove ha promosso tra l’altro il progetto di consumo responsabile Cambieresti?, da cui l’omonimo libro (Marinella Correggia, Altreconomia 2006). Collabora tra gli altri con il settimanale Left e con il sito comune-info.net. È autore di numerosi saggi sui temi dell’economia solidale, tra cui Decrescita o barbarie (Carta e Intra Moenia, 2006), Viaggio nell’Italia dei beni comuni (Marotta & Cafiero, 2012) e Vie di fuga (Marotta & Cafiero, 2014). Ha curato Agire la nonviolenza (Punto Rosso 2004) e La società dei beni comuni (Ediesse 2011). Paolo Cacciari tiene la rubrica intitolata Piccole rivoluzioni sulla rivista Left e sul sito www.comune-info.net.

2162 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria